Morte George Floyd, proteste davanti alla Casa Bianca
La fuga dei migranti dalla quarantena
Paura al Torrino-Mezzocammino, la sassaiola del migrante contro le auto
Ecco la maxi favela degli stranieri: "Qui ci facciamo di tutto"
Livorno, i militari del 185° RRAO in prima linea per donare il sangue
Livorno, i militari si preparano a donare il sangue

Kobe Bryant, l'ultimo audio: "State volando troppo bassi"

L'Atc (il controllo del traffico aereo) ha fornito l'audio della conversazioni tra Ara Zobayan - pilota dell'elicottero su cui si trovava la leggenda dei Lakers - e le varie autorità aeroportuali e le torri di controllo che hanno seguito il volo dell'elicottero precipitato alle 9.46 di domenica mattina sulle colline di Calabasas, a nord di Los Angeles.

Alle 9.39 l'ultima comunicazione del pilota: "Possiamo iniziare a virare verso sud-est in direzione della 101?". "Manovra approvata", la risposta dalla torre di controllo. "State passando alle condizioni di volo previste dal protocollo VFR?". "Sì, condizioni VFR, 457 metri da terra". "Grazie, contattate pure Socal sulle loro frequenze per proseguire il vostro volo".

Questa comunicazione non arriverà mai. Nei minuti successivi, quando la torre di controllo prova a stabilire dei contatti con l'elicottero senza successo, non ci riuscirà più. Alle 9.44 la torre di controllo ha comunicato al pilota di volare ad una quota troppo bassa per proseguire il volo senza ricevere risposta e due minuti dopo il volo è scomparso dal radar. Probabilmente quello è il momento dello schianto.

Calendario eventi