Correlati

Tedros (Oms): "Niente terza dose, prima vaccini a Paesi poveri"

"Mentre centinaia di milioni di persone sono ancora in attesa della prima dose del vaccino, ha proseguito, alcuni Paesi ricchi si apprestano ai richiami della terza dose, comprendo la preoccupazione di tutti i governi di proteggere le loro popolazioni dalla variante Delta, ma non possiamo accettare che Paesi che hanno già usato la maggior parte delle scorte globali di vaccini ne utilizzino altre, mentre le persone più vulnerabili del mondo restano non protette". Lo ha dichiarato il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel briefing odierno. WHO (Alexander Jakhnagiev)

Ultimi video