Al via la demolizione della vela verde, finisce l'attesa di Scampia
Anche per le strade di Giugliano in Campania la sosta selvaggia blocca i bus
Un autobus di linea bloccato dalla sosta selvaggia a Napoli
Operazione "Phimes" a Segesta
Strage ad Hanau, l'arrivo delle ambulanze
Strage ad Hanau, una ragazza italiana riprende la polizia che cerca il killer

Scampato alla decapitazione, pilota acrobatico scherza sull'accaduto

Reno, Nevada. Durante la finale della Reno Championship Air Races, l'aereo "Hot Stuff" guidato dal pilota Thom Richard è stato colpito da un altro velivolo o in fase di decollo. L'ala dell'aereo, passando a pochi centimentri dalla desta di Thom a 100km/h, gli ha colpito la mano che reggeva il tettuccio, fratturandogliela. Entrambi gli aerei coinvolti hanno riportato gravi danni. In seguito all'incidente gli organizzatori hanno deciso di rivedere i protocolli di decollo per evitare altri incidenti in futuro. Intanto Thom, scampato alla decapitazione, appena uscito dall'ospedale ha rilasciato un'intervista nella quale ha affermato allegramente: "Ho usato una delle mie nove vite. A che servirebbero se non le usassimo?"

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 22/09/2016 - 14:34

Ma il pilota dell'aereo dove stava guardando? Scommetto che stava messaggiando su WhatsApp....

Calendario eventi