Il Capo dello Stato Mattarella visita la Sinagoga di Roma
Lapo e Cristiano Ronaldo insieme: nasce la linea di occhiali di Cr7
Bancarotta Tecnis Spa: 4 arresti a Catania
Coronavirus, terminati i lavori del secondo ospedale a Wuhan
L'incendio appiccato da una baby gang in piazza Sanità
"Noi non possiamo più rischiare": i vertici della Tecnis studiavano un piano di fuga

Le immagini dei rifiuti abbandonati sulle strade statali napoletane e casertane

Sempre più spesso le strade statali, provinciali e comunali, tra le province di Napoli e Caserta, vengono utilizzate come discariche da chi sversa illegalmente rifiuti e materiali ingombranti. Lunghi tratti di queste arterie versano in condizioni pietose; in prossimità dei guardrail, cumuli di spazzatura creano degrado e pericolo per gli automobilisti, invadendo, molto spesso, anche la carreggiata. Situazioni di questo tipo vengono descritte quotidianamente attraverso le segnalazioni fatte dai cittadini al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, come le ultime due che raccontano la situazione dell’imbocco della strada comunale dell’asse perimetrale Melito-Scampia e quella della strada provinciale 527 nell’area di Afragola, dove discariche a cielo aperto invadono lunghi tratti di terre.

Calendario eventi