Correlati

Besseghini (Arera): "Urgenza transizione ecologica sollecitata da mercati con costo dell'incertezza"

"Diamo il nome di transizione ecologica a un grande ciclo di trasformazioni che abbiamo deciso di intraprendere consapevolmente, alla luce della nostra capacità di studiare il presente e di immaginare il futuro e non per effetto di un evidente immediato vantaggio tecnico o economico. Una condizione che ha caratteristiche di unicità nella storia dell'uomo, almeno confrontabile con la unicità degli eventi che cerchiamo di evitare. L'umanità nel suo complesso ha dovuto interrogarsi su come indirizzare la propria azione per far sì che i propri figli avessero la possibilità di svilupparne una propria. I nostri stessi figli hanno cominciato a ricordarcelo". Ad affermarlo è il presidente dell'Arera, Stefano Besseghini nel corso della sua relazione annuale alla Camera sullo Stato di servizi e sull'attività svolta dall'Autorità. Camera (Alexander Jakhnagiev)

Ultimi video