Correlati

Gasparri: "Il Pd sulle riforme è come un clan"

"Le riforme istituzionali sono una questione che riguarda il Paese e in primo luogo il Parlamento. Non possono essere oggetto di un suk privato tra le correnti del Pd, officiato da membri del governo che continuano a tenere riunioni ristrette di capi bastone. Credo che la prima a dover interrompere questo modus operandi sia Anna Finocchiaro, per la sua responsabilità di presidente di Commissione, di relatrice della riforma, di persona che dovrebbe avere una serietà diversa da quella di certi trafficanti di norme. Le chiedo pubblicamente di porre fine a un operato sconcertante che rende ancora più arduo il cammino delle riforme. Noi non siamo certo nella condizione di fare da sfondo a questo mercato che avviene all’interno del Pd». Lo dichiara il senatore di Fi Maurizio Gasparri. Video a cura di VISTA Agenzia Televisiva Parlamentare / Alexander Jakhnagiev

Ultimi video