Correlati

Riforma giustizia, Gratteri: "Azzera anni di lavoro, meno sicurezza per cittadini"

"Le conseguenze saranno, in termini concreti: la diminuzione del livello di sicurezza per la Nazione visto che certamente ancor di più conviene delinquere; annullamento totale della qualità del lavoro, perché fissare una tagliola con un termine così ristretto vuol dire non assicurare che tutto venga adeguatamente analizzato con la dovuta attenzione, l'azzeramento di anni di lavoro di giudice di primo grado, di pubblici ministeri e di personale della polizia giudiziaria. A questo punto meglio la prescrizione del reato come era prima della riforma Bonafede, provocherebbe meno danni". Lo ha detto Nicola Gratteri, procuratore di Catanzaro, in audizione in commissione Giustizia alla Camera sul ddl Penale. Camera (Alexander Jakhnagiev)

Ultimi video