Conte, non solo New York e Vienna: dubbi pure su Sorbona e Malta

Dopo quelli sui corsi alla New York University e a Vienna da Giuseppe Conte, spuntano dubbii pure su quelli alla Sorbona, a Malta e a Cambridge

All'indomani dalla sua "nomina" - solo virtuale finché non sarà confermata da Sergio Mattarella - a premier, Giuseppe Conte è finito nella bufera per le magagne nel suo lungo curriculum.

Tutto è iniziato con i dubbi sugli studi di perfezionamento alla New York University e che l'ateneo non ha confermato. Un dettaglio, quello scoperto da un giornalista del New York Times, che ha aperto la caccia ai titoli non verificabili.

Si è così scoperto che anche gli studi giuridici a Vienna sono in realtà stati fatti in una scuola di lingua dove si insegna "solo tedesco". E tra l'altro nemmeno in modo settoriale.

Ma non basta: oltre a enti di cui non fa parte e lo studio legale mai fondato, ora spuntano anche alte prestigiose università che negano la sua presenza tra i corridoi. Come la Sorbona di Parigi, nella cui banca dati il nome di Conte non figura. Né tra gli studenti, né tra i ricercatori o i dottorandi. E, come rivela Repubblica, ma fonti della facoltà di studi giuridici non hanno trovato nessuna traccia di lui. Un'ipotesi è che il suo nome sia rimasto negli archivi cartacei (possibile che nel 2000 non ci fosse ancora un database digitale?). O che "sia stato invitato in un laboratorio estivo organizzato da qualche ricercatore senza essere registrato negli elenchi ufficiali", spiega un dirigente dell'ateneo. Insomma, il "soggiorno di studio" potrebbe essere stato un breve periodo estivo fuori dai corsi classici.

E poi c'è pure l'università di Malta, che Conte avrebbe frequentato "nell'estate 1997 nell'ambito del corso internazionale di studi intitolato European Contract and Banking Law". Peccato che nemmeno questa circostanza risulti all'ateneo maltese, che non eslcude si sia trattato invece di letture organizzate - proprio nell'estate del '97 - dalla Foundation for International Studies, fondazione esterna all'università e che è stata sciolta.

Dubbi anche sul corso frequentato dal premier indicato da Lega e M5S al Girton College della Cambridge University nel settembre del 2001, periodo in cui le università inglesi sono ancora chiuse per l'estate. L'ateneo in questo caso non si sbilancia per questioni di privacy, ma una fonte sottolinea che in quel periodo Conte avrebbe potuto seguire corsi organizzati nel campus da altri istituti

Eppure il M5S lo copre e continua a puntare tutto su di lui. E pare anche la Lega, nonostante oggi il responsabile economico del Carroccio, Claudio Borghi abbia detto che "se poi oltre alla New York University per Conte saltassero fuori discrepanze anche sugli studi alla Sorbona e Yale, allora avremmo un problema...".

Commenti
Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 22/05/2018 - 22:47

Massì, non si è mai laureato, andava a scuola con la dottorA Fedeli e il master Giannino!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 22/05/2018 - 22:56

Bè , a questo punto , se verifica deve essere che verifica sia : controllate se ha fatto e superato gli esami alla seconda e alla quinta elementare , alle medie ecc. : siamo sicuri che sa cosa sono i numeri naturali e gli irrazionali ? : le radici quadrate le sa fare ? : non basta vedere i certificati , se li ha , bisogna verificare con dei test . Yeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 22/05/2018 - 23:17

Andando avanti di questo passo verrà fuori che si è fermato alla terza media insieme alla Fedeli.

Altoviti

Mar, 22/05/2018 - 23:20

Ma rottamtelo subito per favore! Basta coi comunisti che sia del PD o grillini o della Lega. Elezioni con la stessa legge più premio di maggioranza, o meglio con doppio turno, per darci poi un governo del popolo alla Svizzera con votazioni su questioni importanti come rimpatrio migranti, fiscalismo, riforma della magistratura, lotta alle mafie e via dicendo.

Altoviti

Mar, 22/05/2018 - 23:28

Insomma se il curriculum è sopravalutato, allora un semplice studente dell'Università del Tempo Libero può spacciarsi per dottore se si misura col passo del Curriculum di Conte. Se poi ha seguito una conferenza di cardiologia definirsi specialista della materia.

Altoviti

Mar, 22/05/2018 - 23:30

Dovrebbe avere l'eleganza di rifiutare l'incarico.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 22/05/2018 - 23:33

In Italia , si e no , ci saranno 3 o 4 non bugiardi perché nati con un "difetto" genetico : per il resto state freschi ! . Perciò , come già ho più volte consigliato al duo M5Stairs-Lega , per evitare future figuracce(che si preannunciano numerose e frequenti) vi conviene avvalervi della consulenza a pagamento di Onefirsttwo . Non volete ? : sono affari vostri . Yeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 22/05/2018 - 23:43

In USA , dove le bugie non sono tollerate , sarebbe già stato accompagnato dalle guardie ai cancelli dell'Università con l'ordine perentorio di mai più avvicinarsi : in Italia , dove la bugia è una qualità apprezzata , lo faranno Rettore e sarà rispettato e indicato come esempio da imitare . Yeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Mer, 23/05/2018 - 00:15

Se è vero che la facciano finita subito, l'Italia di buffoni al governo ne ha già avuti fin troppi.

Ritratto di glucatnt73

glucatnt73

Mer, 23/05/2018 - 00:17

Veramente nel suo curriculum depositato alla camera dei deputati nel 2013 vi è scritto 'Dall'anno 2008 all'anno 2012 ha soggiornato, ogni estate e per periodi non inferiori a un mese, presso la New York University, per perfezionare e aggiornare i suoi studi'. Se poi si vuole credere a quello che dice il debenedetti-journal allora....

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 23/05/2018 - 00:31

Ho visto un programma "tivi" dove trattavano chirurgicamente le varici. Domanda: nel mio C.V. posso scrivere "assistente del capo chirurgo"? E.A.

cangurino

Mer, 23/05/2018 - 06:18

su pochi giornali, dove i giornalisti non utilizzano il sistema Boffo e prima di pubblicare fango si informano, hanno appurato che i professori universitari, come Conte, non vanno a scuola a timbrare il cartellino, per cui non vengono inseriti negli elenchi degli studenti, proprio perché non sono studenti ma professori universitari. In altro articolo di questo stesso giornale, un giornalista ha avuto uno sprazzo di etica e si è informato, citando anche la conferma di altri docenti. Spero non venga licenziato, come Del Debbio ed altri non avvezzi a prostrarsi al padrone.

27Adriano

Mer, 23/05/2018 - 07:18

Si vede che è abitudine dei komunisti mentire, barare, inventarsi falsi attesttati o titoli. E' il partito delle menzogne!

angelo1951

Mer, 23/05/2018 - 07:23

E questo fa il "professore"? E' chiaro da dove viene lo sfascio dell'economia itagliona: immaginatevi che razza di "esami" e selezioni devono aver superato tali incadregati nelle baronie universitarie e che livello di cultura possano avere i loro studenti.

flip

Mer, 23/05/2018 - 07:33

i "ministri" del pd erano anche peggio. si è no la 3^ media. ripetuta!

Sail

Mer, 23/05/2018 - 07:33

Quello che da fastidio, a me come credo a tante altre persone, non è il fatto che state facendo le pulci in una maniera ossessiva a Conte, ma che non le abbiate MAI fatte in questa maniera a nessun altro... Di Verdini,per esempio, consigliere numero uno del Cavaliere in tempi non sospetti, non è MAI trapelato nulla... e sì che ne aveva di scheletri nell'armadio! E' questo doppiopesismo che a noi elettori di cdx dà fastido... Ha sempre dato fastidio, e adesso questo doppiopesismo sta arrivando da un giornale che apparentemente dovrebbe essere di cdx ... o forse, ormai, è rimasto solo voce di condominio... delusione... [almeno questo mio commento può non essere censurato? state censurando molto, ultimamente :( ... ]

pisopepe

Mer, 23/05/2018 - 07:46

CVD COME COMMENTAI GG FA E SOLO UN TERRONE FROFITTATORE AUGURI ITALI

flip

Mer, 23/05/2018 - 07:48

ma tutti questi beceri "con lauree" cesso, l'hanno ottenuta con il sei politico.( sic). tu, che hai veramente studiato sei nessuno.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mer, 23/05/2018 - 07:49

Vedere il Giornale diventare la succursale di Repubblica non ha prezzo.

flip

Mer, 23/05/2018 - 07:52

ma perchè questo tizio non ci mostra le "lauree" o almeno il libretto? su cosa ha dato la laurea? quanto ha preso? chi erano i relatori? ecc. ecc.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 23/05/2018 - 07:53

L'Europa può stare sicura, la continuità governativa italiana è assicurata: dal ballista di Rignano passeremo (forse) al ballista di Foggia, il DNA sinistro non si smentisce mai.

VittorioMar

Mer, 23/05/2018 - 08:06

..QUANDO QUALCUNO VIENE SCREDITATO DA TUTTI,MEDIA COMPRESI,PERCHE' NON APPARTENENTE AD ASSOCIAZIONI DI DUBBIA REPUTAZIONE, VUOL DIRE CHE : ANDREBBE BENISSIMO PER IL POPOLO !!