Riso, nel chicco i segreti di bellezza

Un ingrediente povero, facile da reperire e a basso costo con tantissime proprietà per la salute e per la bellezza della corpo: ecco quali sono e come sfruttare tutti i benefici del riso

Il riso è uno dei principali segreti di bellezza della cultura orientale. Nonostante la facile reperibilità, il costo contenuto e le sue origini povere, ha numerose proprietà che lo rendono un alleato perfetto per contrastare i principali inestetismi della pelle, migliorandone sensibilmente l’aspetto.

Come ci insegnano le donne asiatiche, l’estratto di riso stimola la produzione di collagene rendendo l'epidermide più elastica. La sua composizione chimica favorisce la rigenerazione cellulare e riduce i rischi potenzialmente derivanti dalle cellule cutanee morte o danneggiate.

Il riso contiene una sostanza nota come l’orizanolo che favorisce la pigmentazione dell’epidermide e aiuta a proteggere dai raggi ultravioletti oltre che dai radicali liberi come antiossidante naturale. Una curiosità che non tutti forse sanno è che il riso svolge una potente azione anti-age: grazie all’elevato contenuto di vitamina E di cui è ricco, nutrisce in profondità la pelle e la rende più giovane, rallentando la comparsa delle odiate rughe.

I benefici però non finiscono qui perché il riso contiene un carboidrato, l’inositolo che migliorerebbe l’elasticità dei capelli e aiuterebbe a rimarginare gli eventuali danni presenti dovuti a una scarsa cura o agli agenti atmosferici. In particolare, lavare i capelli con l’acqua del riso contribuisce a renderli più morbidi al tatto e a nutrire le ciocche, fornendo aminoacidi, vitamine e minerali.

Il mix di queste sostanze nutritive dona lucentezza e volume, oltre a combattere la forfora e a rinforzare le radici. E per un nutrimento extra, a fine trattamento si può aggiungere qualche goccia di olio essenziale come quello di rosmarino, lavanda o tea tree oil.

Il riso fa bene anche alla salute in generale: tonifica e rivitalizza il corpo, offre sollievo dalla diarrea e dalla stitichezza, tiene sotto controllo la pressione sanguigna e riduce la temperatura interna. Infine, previene e riduce il rischio di contrarre malattie come l’Alzheimer, il cancro e le gastroenteriti.