Viso: i rimedi naturali per una pelle luminosa

Gli alimenti amici della pelle e le buone abitudini quotidiane che aiutano ad avere un viso luminoso e a prova di impurità

Avere un viso dalla pelle luminosa è possibile grazie all’alimentazione e sfruttando le proprietà benefiche di cui sono ricchi molti degli ingredienti presenti in natura come la frutta.

La bellezza comincia dalle abitudini quotidiane a tavola e non solo; la dieta più efficace è quella ricca di fibre che stimolano la digestione e di proteine naturali come pesce, verdura, carne bianca, riso e noci. Questi alimenti aiutano a ridurre le impurità del viso, migliorando l’aspetto e la salute della pelle.

Tra i cibi che non possono mancare in tavola ci sono anche gli agrumi, i kiwi, l’ananas, le fragole, i mirtilli, il cavolfiore e, senza esagerare, le patate, fonti naturali di vitamina C; quest’ultima stimola la produzione di collagene e favorisce la luminosità della pelle, allontanando i segni del tempi e proteggendola dai danni derivanti dall’esposizione ai raggi solari. È inoltre importante bere una quantità sufficiente di acqua durante tutto il giorno; la quantità minima consigliata dai medici è di almeno 2 litri al giorno, necessari a mantenere un alto livello di idratazione.

L’idratazione del viso non avviene però solo dall’interno ma anche dall’esterno con una pulizia giornaliera in grado di eliminare le impurità e le cellule morte; un tonico purificante è la scelta più indicata se si soffre di acne e come struccante per rimuovere le tracce di trucco. E se i brufoli proprio non accennano a sparire, bisogna resistere alla tentazione di schiacciarli evitando di peggiorare ulteriormente la situazione, piuttosto si può utilizzare il make-up per mascherare.

Infine, lo sport e gli esercizi aerobici risollevano l’umore e scacciano via lo stress nonché incrementano il flusso sanguigno neutralizzando gli effetti dannosi provocati dai radicali liberi. Con il sudore infine è possibile tonificare e purificare la pelle dall’interno.