Nasce l'asse Salvini-Orban: ​"Così cambieremo l'Europa"

Il ministro dell'Interno e il premier ungherese si sono sentiti al telefono. Salvini: "Al lavoro per modificare le regole Ue"

Matteo Salvini e Viktor Orban. I due leader definiti "populisti" oggi si sono sentiti al telefono. Ad annunciarlo è stato il ministro dell'Interno da un comizio a Fiumicino.

Per Salvini il governo Conte non rischia l'isolamento all'estero. Certo, oggi c'è stato la dura polemica con Tunisi per quelle parole sull'"esportazione di galeotti" che non sono piaciute all'ambasciatore tunisino. Ma il segretario del Carroccio è certo che c'è "tanto apprezzamento all'estero" per la maggioranza giallo-verde. E se dalla Germania e dalla Francia sono arrivati segnali di disgelo (ma da qui all'apprezzamento ce ne passa), di sicuro il leghista non avrà difficoltà a trovare intese con l'Unghera del premier Orban.

"Oggi ho avuto una telefonata lunga e cordiale con il primo ministro ungherese - ha detto Salvini - che ci ha fatto gli auguri di buon lavoro e con cui lavoreremo per cambiare le regole di questa Unione europea". Ecco, l'Ue. Nel discorso di domani al Senato in occasione del voto di fiducia, il presidente del Consiglio italiano dovrebbe cercare di rassicurare i partner Ue e al tempo stesso segnare la strada per le riforme che i grilloleghisti vorrebbero imporre a Bruxelles. E non è da escludere che per mettere i paesi del Nord europa il governo Conte, o almeno Salvini, possa tentare di stringere un forte legame con i Paesi governati da presidenti euroscettici. E in cima all'elenco non c'è proprio l'Ungheria di Orban, che da tempo si scaglia contro quel Soros (e le sue Ong) che in questi giorni - guarda caso - è in polemica proprio con Lega e M5S. Ma non solo. "Parlerò probabilmente già domani con il ministro degli Interni francese, austriaco - ha fatto sapere il leghista - oggi ho contattato l'ambasciatore tunisino, ho incontrato poco fa l'ambasciatore israeliano, l'ambasciatore statunitense. Stiamo cercando di costruire una rete della tranquillità e della sicurezza, della pace e della lotta al terrorismo".

"Noi vogliamo far parte di questa comunità di popoli, difendendo i diritti di tutti e l'Italia, come dice la presidente Merkel, non può essere lasciata sola di fronte a un fenomeno epocale come quello dell'immigrazione - ha attaccato il leghista - Purtroppo domani in Lussemburgo proporranno un passo indietro e non un passo avanti. E noi diremo 'nò al regolamento che tratterebbe per più tempo i migranti irregolari in Italia. E' un appello che voglio fare con il cuore: vogliamo fare parte di questa comunità ma con pari diritti".

Poi Salvini, assicurando di avere "piena sintonia" con Conte ha parlato anche degli altri temi nell'agenda di governo. Sui migranti, ovviamente, il leghista è tornato a ribadire che "chi non scappa dalla guerra deve preparare le valigie e andare a casa. Chi scappa dalla guerra avrà accoglienza. Il mio dovere è dare prima una casa agli italiani. Prima gli italiani". Qualche frase anche sull'omicidio di un migrante in Calabria, assassinio che oggi ha provocato la rivolta dei lavoratori immigrati al grido "Salvini razzista". "Non si risolve nessun problema sparando - è la condanna del ministro - Ci sono delle indagini in corso e prima di dare una sentenza voglio capire alla fine il nome delle bestie che hanno compiuto questo gesto. L'immigrazione senza controllo, le tendopoli, i ghetti portano inevitabilmente allo scontro sociale. E piano piano perché non abbiamo la bacchetta magica porteremo la legalità in Calabria".

Sulla flat tax, invece, tema su cui oggi gli economisti della Lega hanno avuto uno scontro sui tempi, il leader ha provato a chiarire: "La flat tax è quella scritta nel contratto - ha detto - e prevede primo intervento la pace fiscale, la chiusura delle liti tra italiani ed Equitalia che porta in cassa soldi". Il secondo intervento, invece, sarà "realizzabile sulle imprese fin da subito dall'anno prossimo si interviene sulle famiglie".

Commenti

Una-mattina-mi-...

Lun, 04/06/2018 - 22:47

GRANDISSIMO!!!!!

venco

Lun, 04/06/2018 - 22:58

Questi si che rappresentano le volontà dei popoli europei.

un_infiltrato

Lun, 04/06/2018 - 23:34

Grande Salvini. Non escludo una transumanza di grillini alla Lega.

ilpassatore

Lun, 04/06/2018 - 23:36

Andate avanti senza guardare in faccia nessuno perche non esistono leggi e regole che possano impedire la sicurezza e la tranquillita di uno Stato. E quei vergognosi del PD che tacciano - aprono bocca per gli stranieri ammazzati ma non per gli italiani ammazzati. Traditori, scacalli e feccia politica.

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 04/06/2018 - 23:40

Bene. Ora si che i Soros avranno quello che gli spetta.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 04/06/2018 - 23:40

Egregio sig. Cartaldo, vorrei renderle noto che quello che lei con tono di sprezzante superiorità continua a chiamare "il leghista" è il Senatore Matteo Salvini, Ministro degli Interni della Repubblica Italiana... le piaccia o no.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Francescoaverna

Francescoaverna

Lun, 04/06/2018 - 23:54

Bravo Salvini. Bisogna formare un'Europa Cristiana, dove domini la giustizia e la fratellanza (con le persone giuste). Poiché la fratellanza con gente come la Merkel e Macron, si chiamerebbe connivenza.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 04/06/2018 - 23:56

Il movimento di chi vuole cambiare questa marcia europa comincia ad infoltirsi! anche se su queste pagine vi guardate bene dal farne parola, la Destra euro-scettica e anti-invasione ha vinto anche in Slovenia. Poi c'è l'Ungheria, l'Autria e un certo "blocco" di paesi dell'est-europa che non è mica tanto tenero con il dominio di Parigi-Berlino. Sarà meglio che chi di dovere si dia una svegliata, prima di cadere dal letto!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 04/06/2018 - 23:58

e questo è un ottimo inizio

SAMING

Mar, 05/06/2018 - 00:09

Un augurio a Salvini.Sono certo che farà un buon lavoro.Gli sudggerisco di mettersi in contatto con gli altri suoi colleghi di Governo pre fare tre cose:1)Non far attraccare nei porti italiani le navi delle ONG che chiudonom il transponder;2)Comandare alle navi ONG di portare la gente imbarcata nel porto più vicino pena ilrifiuto alla' attracco in porti italiani;3)incriminare i comandanti e l'intero equipaggio delle navi ONG che disubbidiscono. Spero che ce la faccia. La grinta ce l'ha.

Oraculus

Mar, 05/06/2018 - 00:18

Quegli incoscienti politici europei devono prendere atto che l'Europa non e' l'asilo/nido della umanita' , quella che cerca fortuna e magari anche uscendo dalla galera del proprio paese...basta immigrazione selvaggia...e assolutamente niente ricongiungimenti famigliari...chi non e' europeo puo' avere diritto ad un lavoro...ma per un tempo limitato...esattamente come succede negli Emirati Arabi...e poi tornarsene dalle loro famiglie nei loro paesi di origine...diversamente??...meglio pochi , poveri ma felici della nostra Europa.

Gianni11

Mar, 05/06/2018 - 01:23

@ilpassatore....100% d'accordo! Speriamo che il nuovo governo capisca presto che stando alle regole l'invasione non si puo' fermare e se non si ferma perdiamo il Nostro Paese agli invasori. Gia' adesso l'Italia non e piu' l'Italia. Non c'e' tempo da perdere. Espulsioni in massa, per mare e per cielo. E frontiere chiuse con la forza, in qualsiasi maniera necessaria. Se ci saranno morti, morti ci saranno. L'invasioni non si fermano con la carta o le parole.

acam

Mar, 05/06/2018 - 02:02

ilpassatore Lun, 04/06/2018 - 23:36 concordo, difatti Giorgio fa parte di loro

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 05/06/2018 - 04:04

Prevedo travaso di bile da a carico di Laura Boldrini e di tutti i followers di Soros.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 05/06/2018 - 06:55

Re Giorgio, non ha ancora ragliato?... Strano?

tatoscky

Mar, 05/06/2018 - 07:23

MOLTO BENE, MOLTO BENE.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 05/06/2018 - 07:30

Orban, Salvini e Soros: le battaglie dei cani in Europa son permesse?

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mar, 05/06/2018 - 07:36

AVANTI COSI,ORGOGLIO ITALIANO E TESTA ALTA,ALTRO CHE QUEI LECCAPIEDI CHE HANNO FATTO PERDERE DIGNITA' AL NOSTRO MERAVIGLIOSO PAESE. CHI NON E' D'ACCORDO, PUO' SEMPRE PRENDERE UNA DELLE NAVI ONG ED EMIGRARE.

F257

Mar, 05/06/2018 - 07:43

Avanti cosi che andiamo bene. Berlusconi invece va agli incontri del PPE a Sofia.

oracolodidelfo

Mar, 05/06/2018 - 07:43

wilegio 23,40 - mi associo. Il grande Indro Montanelli diceva che il giornalista ha un solo padrone: il lettore. Il nuovo Governo ha avuto almeno il merito di far emergere chi è "giornalista" e chi è "pennivendolo". Purtoppo, i secondi, sono la maggioranza.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mar, 05/06/2018 - 07:44

Non si sono fatte attendere le dichiarazioni di costernazione ed orrore del pd che attua la solita democrazia a corrente alternata: stringere un accordo con il "mostro" Orban non è lecito .... anche se lui è stato lecitamente e democraticamente eletto. Il pensiero rosso è ovviamente superiore alla democrazia quando il popolo è bove, quando invece vota pd è l'espressione della nazione. Di fronte a questo modo di fare opposizione, si capisce perchè Mussolini decise di liberarsene.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 05/06/2018 - 07:51

Egregio sig. Salvini le vorrei sommessamente ricordare che lei non è più a radio padania. Basta slogan e campagne elettorali. Lei è stato in Sicilia e solo insulti al sindaco di Riace. Non una parola sulla mafia. Si vergogni. Hanno ammazzato un nero reo di lavorare per 4 euro al giorno e lei nemmeno una parola ( ha brindato???). Altro che legittima difesa. Si vergogni. Orban è quello che ptrende i soldi dall'EUropa e rifiuta le quote degli immigrati che in questo modo rimangono in Italia e lei stringe con lui un ASSE?????. Si Vergogni. Lei non è il ministro degl iinterni ma un misero esaltato che ha fatto i soldi prima in Europa non ANDANDOCI ,MAI E ORA AL GOVERNO INFILANDO UNA SERIE DI CAVOLATE.sI RIDIMENSIONI zERO NON è IL sINDACO D IrIACE MA LEI. LEI è MENO DI ULISSE MENO DI nessuno: BAVA E LIVORE QUESTO è LEI.

Mannik

Mar, 05/06/2018 - 08:04

Il primo segnale di quello che ci attende: ognuno parte a testa bassa, senza preoccuparsi di mettere in atto azioni concertate. Non è assolutamente normale che il ministro degli interni di un paese parli con il premier di un altro di temi che sarebbero da affrontare dal ministro degli esteri o dal presidente del consiglio. Salvini fa capire a tutti che Conte è solo un burattino.

VittorioMar

Mar, 05/06/2018 - 08:05

...Ottimo !..dopo cento anni si ricompone l'Impero Austro-Ungarico !!!..COME SI DIVERTE LA STORIA !!...si ritorna protagonisti in Europa e contrastare l'Asse Franco-Tedesco !!..CHE GODURIA !!

istituto

Mar, 05/06/2018 - 08:34

Europa falsa ed ipocrita. Da una parte dice " l'italia è stata lasciata sola per i migranti " . Poi in Lussemburgo vogliono approvare un regolamento che trattiene i clandestini più tempo in Italia. Falsi ed ipocriti. Salvini parlane con Di Maio e fai aderire l'italia al gruppo di Visegrad. Più forte sarà il gruppo più potrà condizionare e contrastare questa UE massonica.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 05/06/2018 - 08:39

Siamo alleati con la parte più nobile e eccellente d'europa , faremo tanta strada complimenti a tutti voi.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 05/06/2018 - 09:14

istituto - 08:34 Quasi quasi sarebbe da far come lei sostiene, quando le chiacchiere di Bruxelles e della nota cellulitica di Amburgo che comanda stanno a zero, ma che dico sotto zero, visto che non è la prima volta che la "signora" lo dice salvo poi tacere, dopo.

Angel59

Mar, 05/06/2018 - 09:14

In che lingua avranno parlato? Non credo che Salvini conosca altre lingue oltre il padano!

Angel59

Mar, 05/06/2018 - 09:19

Con questo governo vedremo delle belle! L'armata brancaleone era composta da seri professionisti al confronto!

Nick2

Mar, 05/06/2018 - 09:21

Filospinato, "i Soros", come tu li chiami, faranno sempre operazioni miliardarie. Se tutto andrà male, andrà male per noi. Quando sarai con il potere d'acquisto della tua pensione ridotto a un terzo e senza welfare, "i Soros" se la rideranno, perché per loro nulla sarà cambiato. Avete come minimo 70 anni, ma vi fate intortare come bambini di 10 anni. SVEGLIATEVI! SVEGLIATEVI!

istituto

Mar, 05/06/2018 - 09:23

Silenzio sugli spacciatori che hanno dato droga, violentato, e fatto a pezzi una ragazza italiana. I sinistroidi adesso escono allo scoperto per difendere chi DI NOTTE E DI NASCOSTO va a sottrarre materiale dalle fabbriche.

acam

Mar, 05/06/2018 - 10:22

Fare il bene di tutti è utopistico, specie se il bene è spudoratamente a carico di altri

acam

Mar, 05/06/2018 - 10:25

riflessiva Mar, 05/06/2018 - 07:51 purtroppo i suoi raginamenti sono come le sue virgole al posto sbagliato.

acam

Mar, 05/06/2018 - 10:28

Francescoaverna Lun, 04/06/2018 - 23:54 principi giusti ma le ricordo sommessamente che in europa la fratellanza cristiana non ha mai funzionato, mentre purtroppo sta funzionando meglio quella mussulmana e può dare di nuovo enormi problemi

oracolodidelfo

Mar, 05/06/2018 - 16:28

Riflessiva., Salvini ha fatto i soldi in Europa non andandoci? Napolitano, mi pare, facesse la cresta sui voli in aereo........