A Braggiotti Banca Leonardo

Gerardo Braggiotti ha chiuso l’accordo per l’acquisto di Banca Leonardo. Braggiotti ha varato di recente la Gb Partners e allarga così il suo raggio d’azione con la banca fondata da Attilio Ventura e presieduta da Piero Barucci. Ora parte la due diligence e a metà gennaio è prevista la chiusura dell’operazione, valutata attorno a 100 milioni, con il necessario via libera della Banca d’Italia. Quindi, partirà il previsto aumento di capitale con il quale entreranno i nuovi soci. L’istituto, nato dalle ceneri della Aloisio Foglia e Ventura Sim, con sede in Via Dante, a Milano, ha registrato nel 2004 un utile netto di 2,44 milioni. Nel primo trimestre del 2005 l’utile lordo è stato di 3,2 milioni, superiore del 25% rispetto al budget. Nel febbraio 2005 Banca Leonardo è stata valutata quasi 90 milioni in una transazione interna tra i soci dell’istituto.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.