Branca è a Roma per Ledesma, ma maschera qualcosa

Mourinho non se la sente di chiedere un sacrificio a Moratti: «Faremo qualcosa di molto piccolo...Veloso mi piace ma è difficile che possa venir via a gennaio e poi costa troppo. Julio Baptista? Ha cambiato spesso posizione, bisognerebbe chiedere a lui qual è il suo ruolo preferito».

Josè Mourinho ha detto che non se la sente di chiedere un sacrificio a Moratti: «Sul mercato faremo qualcosa, ma qualcosa di molto piccolo...Veloso mi piace ma è difficile che possa venir via un calciatore di questo livello a gennaio e poi costa troppo. Julio Baptista? Calciatore che in queste ultime stagioni ha cambiato spesso posizione, bisognerebbe chiedere a lui qual è il suo ruolo preferito». Ma questa resta una settimana decisiva per il mercato nerazzurro, i soliti nomi in circolazione, Ledesma, Baptista, Hernanes e Mariga, mentre Marco Branca a Roma lavora anche per Kolarov, probabilmente l'unico acquisto significativo e veramente necessario.
Ledesma dopo aver perso la sua battaglia legale con Claudio Lotito, ha un prezzo, e nell'asta è entrato di prepotenza anche il Genoa che propone lo scambio con Zapater, contropartita tecnica gradita a Ballardini. Le probabilità che Ledesma arrivi a Milano sono comunque alte, perché c'è il gradimento del giocatore, del tecnico, l'accordo sull'ingaggio e tanti connazionali che lo aspettano alla Pinetina oltre al suo ex compagno Pandev.
Per quanto riguarda Baptista l'infortunio di Toni e le eccessive richiesta hanno rallentato la trattativa.
Per Mariga situazione analoga, c'è stato l'incontro per definire il prestito di Jimenez al Parma e i dirigenti nerazzurri hanno avanzato l'ipotesi del prestito del centrocampista keniota, ma il suo procuratore aveva già avanzato le difficoltà dell'operazione: «Difficile che il ragazzo lasci Parma a gennaio».
Il centrocampista Hernanes del San Paolo è un semplice sondaggio.
Ma Branca è pesante su Ledesma, mentre il Napoli ha aperto una pista privilegiata proponendo lo scambio con Cigarini. Secondo Vincenzo D'Ippolito, agente del centrocampista argentino: « La pista Genoa è la più calda e percorribile per Ledesma». Marco Branca si è incontrato con la dirigenza biancoceleste in serata. Se Lotito non accetterà l'offerta, Branca potrebbe far visita a Baptista ma è molto difficile che dopo l'infortunio di Toni la Roma lasci partire il brasiliano per Milano. Ma l'Inter sta depistando, Branca ha altri input
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.