Calcio

Cristiano Ronaldo "regista" per il licenziamento di Rudi Garcia: cosa succede all’Al Nassr

Rudi Garcia sarebbe a un passo dall'essere licenziato dall'Al Nassr: ecco cosa sta succedendo e il ruolo di Cristiano Ronaldo nella vicenda

Cristiano Ronaldo "regista" per il licenziamento di Rudi Garcia: cosa succede all’Al Nassr

Sono ore tribolate all'Al Nassr: l'allenatore, Rudi Garcia, sarebbe a un passo dall'esonero da parte della dirigenza del club. Il "regista" dell'eventuale licenziamento sarebbe Cristiano Ronaldo che ha avuto una forte discussione con il tecnico al termine della gara dello scorso fine settimana pareggiata 0-0 contro l'Al-Fayha. CR7 ha lamentato ai vertici uno scarso feeling con il mister francese e la gestione generale della squadra inducendoli a una seria riflessione.

Il tam tam dei media

Le notizie che arrivano dall'Arabia sono ancora frammentarie ma su un punto anche i quotidiani stranieri sono d'accordo: Ronaldo è potente anche fuori dal campo come fosse una sorta di dirigente che decide le sorti di chi sta in panchina. Il The Mirror britannico, ad esempio, scrive che Rudi Garcia è a un passo dall'andar via dopo l'insoddisfazione manifestata dall'asso portoghese anche per i risultati oltre ai rapporti interpersonali. Gli ultimi pareggi uniti alla sconfitta contro la capolista Al-Ittihad hanno messo sotto pressione Garcia che nonostante l'acquisto ultra milionario di Ronaldo non starebbe facendo rendere i suoi uomini come vorrebbero le aspettative.

Prossime ore decisive

Se per il quotidiano spagnolo Marca Rudi Garcia sarebbe già stato licenziato, secondo Espn tutto si deciderà nel prossimo incontro di campionato contro l'Al-Hilal. e se, nelle prossime ore, i rapporti tra Ronaldo, Garcia e la squadra potranno essere in qualche modo risanati o se la frattura sarà insanabile. Garcia era arrivato all'Al Nassr la scorsa estate sostituendo Miguel Angel Russo: poche settimane fa, la sconfitta con i grandi rivali dell'Al-Ittihad è costata il primo posto in classifica al club della capitale che ora si trova a tre punti dalla vetta.

Le frizioni tra Ronaldo e Garcia

Come detto, la goccia che ha fatto traboccare il vaso è avvenuto lo scorso fine settimana: a fine gara Ronaldo se l'è presa anche con i suoi avversari ai quali non avrebbe stretto la mano nemmeno dopo il fischio finale lasciando il campo infuriato e affermando che non volessero giocare a calcio. Il Daily Star britannico scrive che mister Garcia non ha risparmiato critiche all'attaccante da 173 milioni di sterline l'anno dopo un'importante occasione che aveva avuto tra i piedi nel primo tempo della gara poi pareggiata 0-0 contro l'Al-Fayha.

"Una delle cose che ha cambiato il corso della partita è stata l'occasione mancata di Cristiano nel primo tempo", avrebbe dichiarato il tecnico a fine partita.

Commenti