Calderoli: tutto esaurito alle feste della Lega

Calderoli: tutto esaurito alle feste della Lega

Il segreto del successo di una festa di partito? Lo spiega il ministro Roberto Calderoli (nella foto): «Da noi si mangia bene e ci sono un sacco di belle ragazze nostrane». Nostrane, come i formaggi della Valtellina. E grazie a donne e cibo appetitosi, la festa della Lega è a quanto pare l’unica allegra nella tristezza generale. Tra partiti che smobilitano le loro annuali sagre, come l’Udc e partiti che le ridimensionano per crollo di presenze e di profitti, come il Pd; il Carroccio - a dire di Calderoli - è l’unico che ancora fa bisboccia: «Le nostre feste funzionano eccome, c’è sempre il pienone e andiamo regolarmente in attivo. E infatti anche per questa estate il nostro calendario prevede feste tutte le sere, in tutta la Padania». No Padania, no party.

Commenti