La carica dei «Mille Giovani»

La carica dei «Mille Giovani»

La carica dei Mille, ieri pomeriggio, al Vaillant Palace della Fiumara: l’hanno «suonata», appunto, i partecipanti all’evento di Progetto Giovani di Fondazione Carige «Il coro dei Mille». Tutti bambini delle scuole elementari di Genova centro che hanno dato vita a uno spettacolo che è stato molto di più di un semplice coro di voci bianche. Sono stati loro i protagonisti, applauditissimi da un pubblico di genitori e familiari di oltre 2mila persone, per una ballata popolare scritta dal maestro Fabrizio Gambineri e orchestrata dal compositore Bruno Coli, con l'organizzazione del Teatro Paperplane. La rappresentazione racconta, con lo stupore e la partecipazione di tanti bambini, la storia dei Mille Garibaldini partiti da Genova per un'avventura di libertà e di passione civile. «Quel sogno è anche il nostro sogno - canta la ballata - Quei mille ragazzi siamo noi. Oggi siamo noi». Un modo non retorico, ma semplice e attuale, di ricordare le nostre radici, la nostra storia, come ha sottolineato Pierluigi Vinai, vicepresidente di Fondazione Carige, che ha introdotto il pomeriggio di festa e che ha voluto ribadire il sostegno dell’istituto a un progetto che rappresenta l'occasione di ridare significato a parole come amicizia, solidarietà, cultura e scambio intergenerazionale di esperienze.

Commenti