Mondo

Cina, Uomo ragno sventa la tragedia: squilibrato tenta di uccidere neonato

Bimba deve la sua giovane vita a un agente che, arrampicatosi sino all'ottavo piano del palazzo, l'ha tolta dalle mani omicide di uno squilibrato

Cina, Uomo ragno sventa la tragedia: 
squilibrato tenta di uccidere neonato

Pechino - Sfiorata la tragedia per un attimo. Una neonata deve la sua giovane vita a un vero e proprio Uomo ragno che, arrampicatosi sino all'ottavo piano del palazzo, l'ha tolta dalle mani omicide di uno squilibrato.

Sventata la tragedia Dalla finestra all'ottavo piano di una casa a Chengdu, nella provincia cinese di Sichuan, uno squilibrato minaccia l'intenzione di volersi suicidare e di voler lasciar cadere la figlia nel vuoto. Così, dopo essersi arrampicati furtivamente sul palazzo, due agenti della polizia sono riusciti a sventare la tragedia. Questa la tecnica: uno ha distratto l'uomo, dall'interno della casa, mentre l'altro è riuscito a strappargli la piccola dalle mani. L'autore del gesto è stato poi arrestato ed è risultato positivo al test sulla droga

Commenti