Le code al Pirellone bis, una lezione ai comitati

(...) sette giorni alla settimana, sabato e domenica compresi. Stop solo a Natale.
Una lezione, l'indicazione di un metodo che dovrebbe valere anche, ad esempio, per certe operazioni nei nuovi quartieri di Porta Nuova-Isola e di CityLife, per non parlare dell'Expo 2015 a Rho-Pero, sulle quali si discute da anni rimettendo continuamente in discussione e correggendo il progetto originale, intervenendo e reintervenendo con una eterna mediazione tipicamente italiana.
Ebbene, ora chi si è impegnato con la città a realizzare delle grandi operazioni urbanistiche, ha un argomento in più: abbiamo scoperto che ai milanesi i grattacieli piacciono. È la scoperta dell'acqua calda, ma è documentata. E dovrebbe pensarci su anche chi con tanto zelo ed entusiasmo si è affrettato a cancellare dal progetto dell'Esposizione universale del 2015 torri e opere-simbolo, pensando che ai melensi piaccia un certo minimalismo da salotto. Non è così: per rendersene conto bastava stare qualche ora in fila al freddo ai piedi del nuovo grattacielo di via Melchiorre Gioia.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.