Commissione Ue promuove la manovra dell'Italia

La Commissione europea promuove la manovra che "diminuisce soprattutto la spesa corrente" e "rafforza gli sforzi aggiuntivi per il 2011-2012" confermando l’obiettivo al 5% per il rapporto deficit/Pil nel 2010

Commissione Ue promuove la manovra dell'Italia

Bruxelles - Dall'Europa arriva un semaforo verde per la finanziaria varata dal governo italiano. La Commissione europea promuove la manovra che "diminuisce soprattutto la spesa corrente" e "rafforza gli sforzi aggiuntivi per il 2011-2012" confermando l’obiettivo al 5% per il rapporto deficit/Pil nel 2010. "Le autorità italiane - si legge nella nota della Commissione, che oggi ha dato il suo giudizio positivo su tutti i 12 paesi che hanno in corso procedure per deficit eccessivo - stanno mettendo in campo le misure di consolidamento per il 2010, prese nell’ambito del pacchetto del 2008 per il periodo 2009/2011, così come raccomandato dal Consiglio europeo, riducendo così dello 0,5% circa il deficit rispetto al Pil".

Commenti