Crespo segna ancora per l’Inter Ma torna Trezegol

GenovaL'Inter sorride, anche se Trezeguet le ha spento un pizzico di buon umore. Il francese torna al gol a sette minuti dalla fine, la Juve sospira. Pareggio col Genoa in una sfida intensa, veloce e a tratti tecnicamente spettacolare. I bianconeri segnano prima ancora di iniziare a fare gioco. Marchisio è devastante sulla sinistra e mette in mezzo. Serie di finte fino a che la palla arriva a Iaquinta che dal limite non perdona. È il 6' e il Genoa si mette a macinare gioco con Sculli e Mesto su tutti, finché il primo pennella un cross per il secondo: 1-1.
Nel secondo tempo c'è Crespo per Floccari nel Genoa e il solito Iaquinta nella Juve. Che però spreca un'occasionissima grazie all'intervento di Amelia. Poi troverebbe anche l'inzuccata giusta, ma il guardalinee lo aveva già sorpreso in fuorigioco(con qualche dubbio) troppo vicino ad Amelia. Qualche protesta ma nulla più.
Il capolavoro invece viene da Crespo che trova un altro "sette" dove Buffon - poco prima strepitoso su Sculli - non può proprio arrivare. Ancora una volta gran parte del merito va condiviso con Mesto. Mourinho si gusta i calamari e applaude al sorpasso momentaneo. Ma poi Chiellini annuncia il pericolo con un gol nuovamente annullato per fuorigioco e il colpo di testa di Trezeguet al 42’ completa la rincorsa.

Commenti

Grazie per il tuo commento