Padova, esplode una bombola di Gpl in casa: gravi una mamma e la bimba di 3 anni

Il dramma questa mattina, quando una bombola di Gpl è esplosa in un'abitazione di Conselve (Padova). Gravemente ustionate madre e figlia

Padova, esplode una bombola di Gpl in casa: gravi una mamma e la bimba di 3 anni
00:00 00:00

Paura questa mattina in un'abitazione di Conselve, in provincia di Padova, dove una bombola di gas Gpl è improvvisamente esplosa, coinvolgendo nella sua deflagrazione chi si trovava in casa in quel momento, vale a dire una madre e la sua bambina. La macchina dei soccorsi si è subito messa in moto e le due sono state trasportate di corsa in ospedale con ustioni gravissime. Sarà compito ora degli organi preposti stabilire che cosa possa aver provocato il terribile incidente domestico.

L'esplosione di mattina

Secondo le poche informazioni trapelate sino ad ora, l'episodio si è verificato nel corso della mattinata di oggi, venerdì 24 maggio, intorno alle ore 11.30. L'esplosione si è verificata in via Roma, a Conselve. Ancora non sappiamo che cosa possa aver provocato la deflagrazione. A un certo punto la bombola del gas Gpl è esplosa, travolgendo chi si trovava nelle sue vicinanze. A restare ustionate sono state una donna di 32 anni di origini marocchine e la figlioletta di soli 3 anni.

Il boato è stato naturalmente avvertito nelle vicinanze, e l'allarme è stato lanciato subito. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco di Piove di Sacco, oltre alle forze dell'ordine locali e gli operatori sanitari del 118. Madre e figlia sono state tempestivamente soccorse e trasferite in ambulanza. Dopo essere state stabilizzate, sono state trasportate in codice rosso al pronto soccorso con ustioni giudicate gravi.

Stando a quanto trapelato, la 32enne si trova adesso ricoverata presso l'ospedale di Padova, mentre la bambina di 3 anni è stata affidata alle cure del personale medico dell'ospedale di Schiavonia.

I lavori di messa in sicurezza della zona sono proseguiti fino alle 14.30 di oggi.

Le indagini

I vigili del fuoco stanno ancora valutando la situazione.

Stando a una prima ricostruzione, l'esplosione si sarebbe verificata a seguito di una fuga di gas. Sembra che la donna stesse cuocendo del pane nel forno, collocato proprio a ridosso dell'abitazione, e a un certo punto la bombola è esplosa.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica