Cronaca locale

Roma, uomo ucciso a colpi di pistola mentre è dal benzinaio

L'esecuzione è avvenuta nella serata di lunedì in un distributore di benzina della zona Torpignattara. La vittima, un 51enne, è morta sul colpo

Roma, uomo ucciso a colpi di pistola mentre è dal benzinaio

Paura nella Capitale, dove si registra il terzo omicidio in una settimana. Un uomo di 51 anni intorno alle 19.30 è stato raggiunto da alcuni colpi di pistola ed è morto, mentre si trovava in un distributore di benzina in via dei Ciceri, all’incrocio con via degli Angeli, nella periferia di Torpignattara. È morto sul colpo.

Chi era la vittima

Si chiamava Luigi Finizio l'uomo rimasto ucciso dopo una sparatoria. Avrebbe avuto alcuni precedenti per droga. Sull'omicidio indaga la squadra mobile, che sta esaminando le telecamere della zona. In base a quanto ricostruito i colpi esplosi dai sicari dovrebbero essere almeno cinque. I killer erano a bordo di scooter e sono fuggiti dopo avere fatto fuoco contro la vittima

Commenti