Cronaca locale

Travolge e uccide 56enne sulle strisce pedonali, poi scappa. Caccia al pirata

L'uomo è stato travolto e ucciso da un furgone mentre stava attraversando le strisce pedonali in via Cassia, a Roma. Il conducente del mezzo non si è fermato a prestare soccorso

Travolge e uccide 56enne sulle strisce pedonali, poi scappa. Caccia al pirata

Ascolta ora: "Travolge e uccide 56enne sulle strisce pedonali, poi scappa. Caccia al pirata"

Travolge e uccide 56enne sulle strisce pedonali, poi scappa. Caccia al pirata

00:00 / 00:00
100 %
Tabella dei contenuti

Tragedia questa mattina sulla via Cassia, a Roma, dove un uomo di 56 anni, Arturo Ferettini, è stato travolto e ucciso da un furgone mentre stava attraversando le strisce pedonali. Il conducente del mezzo non si è fermato a prestare soccorso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione La Storta, che hanno effettuato i rilievi e avviato subito le indagini per risalire all'identità dell'automobilista pirata.

La tragedia

L'incidente mortale è avvenuto attorno alle ore 7 di questa mattina. Il 56enne stava attraversando le strisce pedonali in via Cassia, all'incrocio di via Isola Farnese, in zona La Storta, quando è stato travolto dal furgone. All'arrivo dei soccorsi, l'uomo era già senza vita sull'asfalto: è morto su colpo. Il conducente del mezzo si è dileguato prima che i carabinieri raggiungessero il luogo dell'impatto, facendo perdere le sue tracce.

Caccia al pirata della strada

La vittima si chiama Arturo Ferettini, nato a Brescia e residente non distante dal luogo del tragico impatto. Quanto all'automobilista pirata, invece, l'identità è ancora sconosciuta. I militari dell'Arma stanno svolgendo tutti gli accertamenti necessari per individuare il prima possibile l'investitore e ricostruire la dinamica dell'accaduto. Verosimilmente gli saranno contestati i reati di omicidio stradale e omissione di soccorso. Se il conducente del furgone non dovesse costituirsi entro 24 ore dall'incidente mortale potrebbe scattare l'arresto.

Quarantuno pedoni uccisi nel 2023

Nel 2023 a Roma sono stati travolti e uccisi da auto pirata ben 41 pedoni. In totale, le vittime di incidenti stradali nella Capitale sono 182. Venerdì sera, uomo di 70 anni è stato investito da un scooter mentre stava attraversando sulle strisce pedonali fra viale Carnaro e via Peralba, a Montesacro. In sella al motorino c'erano due giovani che si sarebbero dileguati a piedi, lasciando il mezzo incidentato sull'asfalto. Il 70enne è deceduto dopo essere stato ricoverato al Policlinico Gemelli per 24 ore.

Commenti