Addio sole e mare, sul centro-nord arriva la burrasca autunnale

L'estate è finita e il meteo si adegua. Da domenica è previsto un rapido peggioramento delle condizioni del tempo con l'arrivo di una burrasca autunnale che porterà piogge e freddo sul centro-nord. Allerta in Toscana e Liguria

L'estate sta finendo, anzi, è già finita. A dirlo non è solo il 21 settembre, giorno di passaggio all'autunno, ma anche l'arrivo di una burrasca autunnale che da domenica 22 settembre porterà piogge, nubifragi, temporali, grandine e freddo su gran parte del centro-nord. Secondo gli esperti de ilmeteo.it, già da sabato sera ci sarà un rapido peggioramento. Ma il grosso della perturbazione è atteso per domenica, quando una perturbazione atlantica trascinerà con sé molte nubi e qualche pioggia già nel corso della mattinata, sia al nord-ovest sia sulle coste di Toscana, Lazio e Sardegna orientale.

Nelle ore successive i venti, in rinforzo da scirocco, contrasteranno con quelli di tramontana, provocando un intenso peggioramento in Liguria. Qui si potranno registrare forti precipitazioni e locali nubifragi. Sulla base dei fenomeni previsti, è stata valutata per la giornata di domenica allerta arancione per rischio temporali e rischio idrogeologico su tutte e quattro le province della regione. Allerta arancione anche in Toscana, dove il maltempo si acutizzerà lungo tutte le coste e l'entroterra del grossetano. Con il passare delle ore, la perturbazione si allargherà a tutto il centro: interessate Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo.

A salvarsi, per il momento, il Sud e le isole maggiori. Qui il tempo rimarrà abbastanza asciutto, ma con una copertura nuvolosa consistente. Previsti venti forti su tutti i mari, con rinforzi ulteriori su medio e basso Tirreno. In generale, e non solo nel meridione, le correnti di scirocco faranno crescere le temperature laddove non avvengano piovaschi.

Commenti

cgf

Sab, 21/09/2019 - 22:48

oggi è ufficialmente iniziato l'autunno, non poteva essere l'ultima burrasca estiva.