Autogrill investe ancora in Italia: "Valorizziamo la A35 BreBeMi e il territorio"

L'ad: "Vogliamo portare la nostra esperienza al servizio dei viaggiatori, su un tratto stradale, la BreBeMi, strategico per la crescita e lo sviluppo di questo territorio"

"Con questa nuova apertura vogliamo portare la nostra esperienza al servizio dei viaggiatori, su un tratto stradale, la BreBeMi, strategico per la crescita e lo sviluppo di questo territorio sia in termini di investimenti da parte delle aziende, sia in termini di flussi. Oltre a soddisfare le esigenze dei consumatori valorizzando i prodotti tipici locali, vogliamo così contribuire alla promozione del territorio". Lo ha affermato Gianmario Tondato Da Ruos, Amministratore Delegato di Autogrill, in occasione dell'inauguazione della 51esima area di servizio "Adda Sud".

Società leader al mondo nei servizi di ristorazione per chi viaggia, attiva in 31 paesi, con oltre 57mila dipendenti, Autogrill continua a investire sul territorio nazionale. "L'Italia dopo parecchi anni di difficoltà sta performando bene. Noi crediamo nell'Italia e cerchiamo di essere in sintonia sia con i singoli territori sia con l'intero Paese", ha continuato Tondato.

Una nuova apertura che vuole valorizzare il Paese e rappresentare l'evoluzione in chiave moderna della pausa in autostrada per soddisfare un target sempre in movimento. "Crediamo fortemente nelle potenzialità di sviluppo del settore e abbiamo dedicato tutto il nostro know-how e la nostra esperienza per migliorare e diversificare l'ʹofferta, con l'ʹobiettivo di trasformare le aree sulle autostrade in luoghi di destinazione e non solo di passaggio", ha dichiarato Cristian Biasoni, Amministratore Delegato Chef Express. Un legame con il territorio rappresentato anche dall'assunzione di personale della zona.

"Pur avendo alle spalle un'importante stagione di gare. Risistemeremo e daremo una spinta di innovazione a questa rete, per quanto riguarda la parte ristorazione. Siamo totalmente ottimisti e impegnati sullo sviluppo di questo business in Italia", ha concluso l'Amministratore Tondato.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.