Baby gang picchia bagnini in spiaggia: attimi di terrore a Jesolo

In 30 si sono presentati in spiaggia per un raid punitivo contro i bagnini che poco prima avevano chiesto ai ragazzini di non sedersi su alcuni sdrai

Baby gang picchia bagnini in spiaggia: attimi di terrore a Jesolo

Attimi di terrore in spiaggia a Jesolo dove una baby gang ha seminato il panico tra i bagnanti. In 30 si sono infatti presentati in riva al mare per un raid punitivo contro i bagnini che poco prima avevano chiesto ai ragazzini di non sedersi su alcuni sdrai.

Come spiega il Gazzettino, alcuni componenti della banda avevano occupato le sdraio degli ospiti dell'hotel Boston ed erano stati subito allontanati dal personale. Ma il rimprovero non è andato giù ai ragazzini che poco dopo si sono ripresentati in spiaggia con i riforzi.

Così la baby gang, composta da circa 30 minori italiani e nordafricani, ha picchiato in modo selvaggio i bagnini. I giovani hanno preso a pugni e calci il personale di salvataggio, seminando il panico fra i turisti. Tre i bagnini che sono stati trasportati e ricoverati all'ospedale.

Ora le forze dell'ordine sono al lavoro per identificare tutti i componenti della banda. Alcuni di essi, già individuati, sono minorenni trevigiani.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti