Bari, guerra tra clan: 4 arresti

A finire in manette sono stati in quattro che appartengono ai clan che da tempo si stanno dando battaglia per la conquista del quartiere di San Girolamo di Bari

È da tempo che imperversa la guerra tra clan nel quartiere barese di San Girolamo che vede contrapposte le due famiglie Lorusso e Campanale per la supremazia sul territorio

Ora potrebbe aver subito una battuta d'arresto grazie al blitz compiuto questa mattina dagli uomini della Polizia che hanno arrestato tre componenti delle rispettive famiglie ritenuti dagli inquirenti presunti autori di un agguato subito l'undici maggio. L'agguato di maggio portò alla gambizzazione di un 37enne che stava rientrando all'interno della sua abitazione nel quartiere delle case popolari di Bari. L'uomo era imparentato con la famiglia criminale Lorusso.

Nel blitz all'alba gli agenti della squadra mobile di Bari hanno arrestato tre soggetti molto vicini al clan Campanale che si spera possa portare ad un periodo di tregua della guerra che si sta combattendo per il predominio del quartiere barese di San Girolamo. In tutto, secondo gli inquirenti, sarebbero quattro le famiglie che stanno cercando il predominio criminale sul quartiere che si sarebbero ora divise in due fazioni: da una parte i Lorusso-Capriati e dall'altra Strisciuglio-Campanale.

La città di Bari è da tempo che sta subendo un escalation di episodi criminali, soltanto ad ottobre scorso gli uomini dell'Arma hanno condotto un'importante operazione che ha portato allo smantellamento della banda Velluto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.