Bologna, esplode camion su raccordo della A14: un morto e decine di feriti

Le foto degli automobilisti parlano da sole: uno scenario apocalittico nei pressi della A 14. Un Tir è andato a fuoco: esplose le auto di un concessionario

Le foto degli automobilisti parlano da sole: uno scenario apocalittico nei pressi della A14. Un tir che trasportava materiale infiammabile è rimasto coinvolto in un incidente. L'impatto è avvenuto all'altezza di Borgo Panigale proprio sul raccordo autostradale. Subito dopo l'incidente è scaturita una violenta esplosione come testimoniano le immagini.

L'incidente si è verificato sul raccordo autostradale e lì vicino si trova anche il parcheggio di due concessionari con le auto che investite dalle fiamme sono saltate in aria. Una colonna densa di fumo si è alzata ed è possibile vederla anche da Bologna. Immediatamente è stata chiusa la A14 tra Bologna e Casalecchio con un blocco della viabilità su entrambe le direzioni. Alcune indicazioni sulle viabilità arrivano dal profilo Twitter della polizia municipale del capoluogo emiliano-romagnolo: "A causa incidente in autostradasi è verificata un'esplosione con conseguente incendio all'altezza di via Marco Emilio Lepido".

Secondo le prime informazioni ci sarebberero una vittima e alcuni feriti, almeno una settantina. Intanto sarebbe pazialmente crollato il ponte dell’autostrada del raccordo di Casalecchio A1-A14. I vigili del fuoco stanno monitorando la situazione e sono impegnati nello spegnimento delle fiamme. E sull'accduto è arrivato il commento del Ministro degli Interni, Matteo Salvini: "Un pensiero alle vittime e ai feriti della terribile esplosione di #BorgoPanigale e un grazie di cuore ai 100 Vigili del Fuoco prontamente intervenuti sul posto".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

fenix1655

Lun, 06/08/2018 - 15:24

Vediamo se questo incidente farà capire agli idioti quanto è necessario il raddoppio del passante di Bologna e non il solo l'allargamento! Un'opera strategica per non bloccare il traffico del Nord ad ogni incidente ed assicurare una variante in caso di emergenza!!!

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 06/08/2018 - 15:57

Un TIR che trasporta materiale infiammabile? Non avrebbe dovuto essere scortato??? Ha impattato con cosa? un F16? Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 06/08/2018 - 16:16

Quel tratto ci sono sempre code. Meglio metterli in tasca i soldi vero cari impenditori?

Massimo Bernieri

Lun, 06/08/2018 - 16:27

In Italia qualsiasi autocarro è TIR che è l'acronimo di Trasporti Internazionali Stradali dal francese Routiers.Poi liquidi infiammabili è anche la cisterna che trasporta gasolio e benzina ai distributori.Non sono mai scortati.Solo i carichi eccezionali che eccedono l'ingombro e la lunghezza standard degli autocarri devono essere scortati.

greg

Lun, 06/08/2018 - 16:38

FENIX1655 - ma di che raddoppio parli? Ma cosa vuoi dire subito la tua cretinata. Fin dal 1967, quando ne iniziarono la costruzione, chi a Bologna ci abitava disse subito che costruirla lì dove è stata fatta sarebbe stato un errore immenso, perchè non c'era spazio per poterla poi allargare o modificare. Ma l'amministrazione comunista di Bologna ci aveva i suoi interessi, terreni di appartenenza di pezzi grossi del partito che, vendendoli, ci si sono fatti le budella d'oro, quel grattacielo tirato su un fretta e furia, a destra andando verso San Lazzaro, ed oggi tutto lesionato, che ospitò uffici di pregio e grandi società, La Fiera di Bologna che doveva essere servita, perchè dentro c'era il partito e i pezzo grossi delle cooperative ecc. La Tangenziale doveva iniziare ad Anzola Emilia, allargarsi verso nord, passare dopo Calderara e incrociarsi con la strada di pianura, quella che passa da Funo. Anche l'aeroporto è sbagliatissimo dov'è, troppo pericoloso

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 06/08/2018 - 17:13

Massimo Bernieri grazie per il chiarimento Sapevo che i TIR sono automezzi che piombati non facevano dogana. Ma oggi comunemente si intende TIR i grossi camion. Le cisterne delle autobotti per trasporto liquidi infiammabili sono costruite con criteri ed accorgimenti tali da evitare, in teoria casi come questi. Dunque qualche mancanza o leggerezza si è verificata nel caso da non escludere l'eccessiva velocità che impedisce la manovrabilità e presa sottogamba da autisti incoscienti. Qui in autostrada la velocità massima è di 70 Kmh e la polizia non scherza, è previsto anche il carcere. Mao Li Ce Linyi Shandong China

cgf

Lun, 06/08/2018 - 17:16

@greg per l'aeroporto ci fu anche chi propose di costruirlo a proprie spese altrove, dove non ci sarebbe stato poi bisogno di spostare e successivamente interrare la ferrovia, dove vi era molta meno nebbia, etc etc, ma... ok, si dice il peccato ma non il peccatore.

Marzio00

Lun, 06/08/2018 - 17:28

Siamo sempre il solito paese delle emergenze, degli scandali e delle indignazioni. Avete mai visto la stradale fermare e controllare i TIR? Ma non i documenti ma le gomme o il sovra carico. Solo io in autogrill vedo gomme lisce o rimorchi stracarichi e mal stivati? E poi basta merci su 4 ruote e usiamo le ferrovie!

27Adriano

Lun, 06/08/2018 - 17:48

Scusate, siamo proprio sicuri che si tratta di un incidente e non di "qualcuno" desideroso di trovare vergini in paradiso???? Capisco che è uno dei peggiori tratti delle autostrade italiane, capisco che il traffico è intenso... ma la cosa mi lascia alquanto perplesso.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 06/08/2018 - 17:55

hardcock Lun, 06/08/2018 - 15:57,NO,NOOOO era un F35 Stealth che volava basso ed il camionista non l'ha visto!XD

husqvy510

Lun, 06/08/2018 - 18:08

Sapete qual‘è la velocità massima per i mezzi sopra ai 75 quintali (quindi tutti i TIR)? 80 kmh in autostrada e 70 kmh su tutte le altre strade comprese le superstrade. Avete mai visto un TIR andare più piano dei 90/100 kmh? E la polstrada dov‘è? Sono bombe con le ruote. All'esterno per gli eccessi di velocità si va in carcere. Paese di buffoni

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 06/08/2018 - 18:22

la cisterna è piombata sul camion che la precedeva disintegrandolo ed innescando un incendio che a sua volta l'ha fatta esplodere..un kamikaze non avrebbe potuto fare meglio!

ccappai

Lun, 06/08/2018 - 18:24

Speriamo bene che non venga fuori che l'autista dell'autocisterna sia un extracomunitario... Finora vi siete divertiti poco, ma se fosse così... avreste ore e ore di divertimento garantito.

investigator13

Lun, 06/08/2018 - 18:25

non diranno mica a che sono stati i fascisti? E se è terrorismo

VittorioMar

Lun, 06/08/2018 - 18:43

..TUTTO QUESTO E' UN ATTENTATO...NON E' CASUALE .per TEMPO..LUOGO e MODO..non riducetelo e INCIDENTE STRADALE ( VOLUTO) !!! BOLOGNA sempre al centro di EPISODI TRAGICI ancora da chiarire..eliminare il SEGRETO DI STATO !!

cesare caini

Lun, 06/08/2018 - 18:54

Perchè fanno viaggiare delle bombe così sulle autostrade ??

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 06/08/2018 - 18:57

----guardate il video sul messaggero---c'è proprio il momento chiarissimo in cui l'autocisterna tampona il tir --ora ditemi cosa stava facendo secondo voi l'autista dell'autocisterna --oltre a far finta di guidare--

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 06/08/2018 - 18:59

Dalla telecamera della società autostradale risulta che vi era una colonna di automezzi e la cisterna seguiva un camion telonato che si fermava per la colonna mentre la cisterna non riusciva a fermarsi andando tamponando il telonato. Forse il telefonino/smart era troppo appiccicato agli occhi ... controllate il traffico telefonico please.

greg

Lun, 06/08/2018 - 19:04

CGF - Guardi che lei sfonda una porta aperta. Io sono un pilota dell'Aero Club di Modena, quindi l'argomento era all'ordine del giorno quando il comune di Bologna decise che alla città occorreva un grande aeroporto internazionale (per farsene cosa non venne mai spiegato, esisteva già quello di Rimini a 109 km e il vero aeroporto internazionale del nord Italia era già, da sempre, Milano), Tutti gli aero club emiliani proposero di farlo oltre San Giovanni Persiceto, dove c'era spazio (la nebbia, quando c'è, è uguale a Bologna come 20 Km più a nord). lai ha mai visto quando gli aerei devono decollare dalla parte della città, perchè cambia la direzione del vento? E' da criminali!!

greg

Lun, 06/08/2018 - 19:07

A vedere il filmato dell'incidente, dalla velocità con cui la cisterna è andata a sbattere contro il camion fermo direi che SI', è una ipotesi anche quella di un autista kamikaze islamico che ha volito immolarsi per il falso dio maometto. Non ha neppure accennato a frenare

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 06/08/2018 - 19:15

Dal video sembra che i veicoli fossero in coda. Scartata l'ipotesi incidente affiora un terribile sospetto. Qualcuno che voglia dissentire all'operato del ministro Salvini??? Mao Li Ce Linyi Shandong China

ilrompiballe

Lun, 06/08/2018 - 19:17

Per quel che si vede, l'autista della cisterna certamente guardava altrove (o si è sentito male), per non parlare di smartphone e simili. Infatti ha proseguito la marcia come se davanti non avesse nessuno.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Lun, 06/08/2018 - 19:26

Ora il ministro degli interni farà un comizio. Poi tornerà in spiaggia dato che non ci sono migranti coinvolti

rise

Lun, 06/08/2018 - 19:40

Aspettiamo che qualcosa di più approfondito emerga dalle indagini, ma mi sembra che il TIR non sia riuscito a frenare. Vigilate troll e orchetti del web!

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 06/08/2018 - 19:40

A correzione di quanto scritto poco fa dal filmato si evince che la cisterna non ha frenato e subito dopo limpatto a 40 Kmh ha preso fuoco. Forse la presenza di un detonatore montato sul paraurti della cisterna? L'etnia del conducente la cisterna? segreta naturalmente. A questo punto devo dar credito al commento di 27Adriano. Mao Li Ce Linyi Shandong China

roberto zanella

Lun, 06/08/2018 - 20:31

quello è andato dritto dritto ...o era al cellulare o si è addormentato o si è sentito male ......aveva spazio per frenare , i mezzi anteriori erano fermi da alcuni secondi possibile che non li abbia visti....il movimento sembra quasi da terrorista...

bangcube

Lun, 06/08/2018 - 20:53

Dal video della Polstrada si vede che la cisterna va a tamponare il telonato fermo senza nemmeno accennare una frenata, neanche un rallentamento. I mezzi che arrivano con la cisterna o subito dietro ad essa invece si accorgono della coda e si fermano in tempo, a volte anche lasciando spazio. La cosa stranissima però è che l'incendio si sviluppa dal telonato, immediato, esteso e violento (la cisterna esplode in un secondo momento, dopo essere stata raggiunta dalle fiamme). Cosa trasportava il telonato di così esplosivo ed infiammabile? Tutto a posto con la sicurezza?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 06/08/2018 - 21:57

A quest'ora siamo SOLO a 25 commenti, eppure ce n'è uno, che ha gia "tirato in ballo" Salvini e te pareva che potesse non c'entraci!!!! Buenas noches "INCENDIATI POLITICI"!!!!

nova

Lun, 06/08/2018 - 23:02

Mi ha sorpreso oggi il fatto di leggere del tragico evento vicino all'aeroporto di Bologna su Sputniknews, l'agenzia semi-governativa di informazione russa, pochi minuti dopo il fatto. >>> Altra esplosione questa mattina sulla A4 a Villafranca Padovana. Del furgone con due passeggeri (!!??) e con bombole di gas non si sono ancora potuti leggere i numeri di targa a causa della devastazione.

astarte

Mar, 07/08/2018 - 00:28

Commenti demenziali... ma nessuno che abbia da lavorare? Può anche essergli venuto un infarto; il terrorista non si affida certo al caso, se si vuole fare esplodere con un autocisterna basta che vada a sbattere contro un muro, non sta ad aspettare la coda in autostrada, geni... Piuttosto com'è che potenziali bombe del genere girano tranquille e placide con un autista solo e senza alcun controllo di velocitànei giorni di peggiore intasamento delle strade??

yulbrynner

Mar, 07/08/2018 - 00:34

tanti commenti puor parler, ma nessuno di buon SENSO, BASTEREBBE UNA LEGGE CHE OBBLIGHI ICAMION A DOTARSI DI FRENATA AUTOMATICA E CRUISE ONTROL ADATTIVO PERCUI SE L'AUTISTA SI DISTRAE Eì COLTO DA MALORE TIPO INFARTO O SI ADDORMENTA IL MEZZO FRENA DA SOLO E ALTRE SONO SOLO CHIACCHIERE IN CUI GIORNALISTI E FANCAZZISTI CI SGUAZZANO

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 07/08/2018 - 01:01

La cosa più plausibile è che l'autista avesse sul groppone un mucchio di ore di guida e scarsa revisione dei mezzi visto che ormai è l'unica cosa che ti salva dalla concorrenza dei camion dell'est che lavorano con tariffe da fame e da sfruttamento degli autisti. Queste morti sono da attribuirsi alla deregulation del settore trasporti voluta dall'UE introducendo aziende dall'ex unione sovietica che lavorano in ITALIA con stipendi, tasse, sedi legali e orari dell'Ucraina.

ex d.c.

Mar, 07/08/2018 - 09:29

Gli incidenti purtroppo succedono ed accadranno sempre. Inutile cercare ogni volta colpe e responsabilità

Ernestinho

Mar, 07/08/2018 - 10:01

Le distamze di sicurezza, oltre ai limiti di velocità, non vengono quasi mai osservate!

Angelo664

Mar, 07/08/2018 - 10:04

27Adriano anche la tua ipotesi non e' da scartare assolutamente. Potrebbe essere tranquillamente un idiota di quelli. Anche se non penso perche' alla fine i danni li ha fatti ma principalmente a se stesso ed alle cose.