Bologna, esplode camion su raccordo della A14: un morto e decine di feriti

Le foto degli automobilisti parlano da sole: uno scenario apocalittico nei pressi della A 14. Un Tir è andato a fuoco: esplose le auto di un concessionario

Bologna, esplode camion su raccordo della A14: un morto e decine di feriti

Le foto degli automobilisti parlano da sole: uno scenario apocalittico nei pressi della A14. Un tir che trasportava materiale infiammabile è rimasto coinvolto in un incidente. L'impatto è avvenuto all'altezza di Borgo Panigale proprio sul raccordo autostradale. Subito dopo l'incidente è scaturita una violenta esplosione come testimoniano le immagini.

L'incidente si è verificato sul raccordo autostradale e lì vicino si trova anche il parcheggio di due concessionari con le auto che investite dalle fiamme sono saltate in aria. Una colonna densa di fumo si è alzata ed è possibile vederla anche da Bologna. Immediatamente è stata chiusa la A14 tra Bologna e Casalecchio con un blocco della viabilità su entrambe le direzioni. Alcune indicazioni sulle viabilità arrivano dal profilo Twitter della polizia municipale del capoluogo emiliano-romagnolo: "A causa incidente in autostradasi è verificata un'esplosione con conseguente incendio all'altezza di via Marco Emilio Lepido".

Secondo le prime informazioni ci sarebberero una vittima e alcuni feriti, almeno una settantina. Intanto sarebbe pazialmente crollato il ponte dell’autostrada del raccordo di Casalecchio A1-A14. I vigili del fuoco stanno monitorando la situazione e sono impegnati nello spegnimento delle fiamme. E sull'accduto è arrivato il commento del Ministro degli Interni, Matteo Salvini: "Un pensiero alle vittime e ai feriti della terribile esplosione di #BorgoPanigale e un grazie di cuore ai 100 Vigili del Fuoco prontamente intervenuti sul posto".

Commenti