Bordighera, serratura non funziona: 19enne precipita dal terrazzo

Un turista torinese di 19 anni, in vacanza a Bordighera con gli amici, è precipitato per tre piani, la scorsa notte, mentre tentava di entrare in casa dal terrazzo per via di alcuni problemi alla serratura. È grave ma fuori pericolo di vita

La serratura di casa non funziona, così prova a passare dal terrazzo, ma quando appoggia i piedi su un lucernario, la sottostante lastra di vetro si rompe e lui precipita per tre piani. E’ accaduto, la scorsa notte in un condominio di via Roberto, a Bordighera, dove un diciannovenne di Torino, Riccardo C., è rimasto vivo per miracolo, dopo un volo di circa dieci metri.

Il giovane stava trascorrendo la villeggiatura nell’alloggio dei genitori di uno degli amici della comitiva, con cui aveva trascorso la serata in giro. E’ circa l’una, quando i giovani vacanzieri rientrano a casa. L’appartamento è situato al quarto e ultimo piano di un condominio signorile.

La serratura, tuttavia, ha dei problemi. La porta non si riesce ad aprire, ma il bisogno, come si dice, aguzza l’ingegno e Riccardo decide di offrirsi come volontario per l’ardua prova: salire sul tetto, scendere sul terrazzo e aprire a tutti gli altri. Un’operazione banale, se non fosse che ha calcolato male le procedure. Quando si cala dal tetto, appoggia un piede sul lucernario, poi anche l’altro, ma a quel punto il vetro si rompe e cade.

Sul posto accorrono così vigili del fuoco, carabinieri e operatori sanitari, che stabilizzano il giovane portandolo in ospedale. Malgrado la caduta, sembra essere fuori pericolo di vita. Ha riportato fratture ed escoriazioni in diverse parti del corpo e i medici stanno valutando se operarlo, ma dovrebbe cavarsela.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.