Capitano Ultimo a gamba tesa: "Il vilipendio lo fa il coronavirus, non il sindaco De Luca"

Il capitano Ultimo in un tweet prende le difese del sindaco di Messina Cateno De Luca dopo la querela per vilipendio dal ministro dell'Interno Luciana Lamorgese

"Quello che per voi è un premio per noi è una punizione e quello che per voi è una punizione per noi è un grande onore. Il vilipendio lo fa solo il coronavirus, il nemico è solo il coronavirus, non il sindaco Cateno De Luca". Lo scrive in un tweet il colonnello Sergio De Caprio, alias Capitano Ultimo, pubblicando un post del sindaco di Messina, Cateno De Luca, in cui il primo cittadino ringrazia "tutti coloro che hanno solidarizzato con me per la denuncia di vilipendio sferratami dal ministro degli Interni".

L'uscita a gamba tesa è quella che fa rumore perché a farla non è un personaggio qualunque, ma capitano Ultimo, ovvero il colonnello Sergio De Caprio. L'ex militare dell'Arma - ha prestato servizio per 42 anni e tra i suoi arresti spicca la cattura del super boss Totò Riina -, ha voluto spiegare il motivo della querelle a distanza tra il primo cittadino di Messina, Cateno De Luca e il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese. Dal Viminale qualche giorno fa è partita la querela nei confronti di De Luca per vilipendio allo Stato. Una querela che il sindaco dello Stretto ha accolto con una scrollata di spalle. "La mia è stata sicuramente una grande caduta di stile, ma la sua non è stata da meno in questo momento delicato" - ha detto Cateno De Luca, dopo la denuncia per vilipendio da parte del ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese. Il primo cittadino durante una diretta Facebook si è rivolto direttamente al capo del Viminale. "Io continuerò a fare il mio mestiere e se sono arrivato ad amministrare nel tempo tre Comuni - ha detto De Luca - significa che la gente apprezza i miei limiti umani e i miei difetti, ma anche il fatto che, nello svolgimento della mia funzione, ci metto faccia, cuore e anima e questo la gente lo sa. La questione per me è chiusa qui, non ne voglio più parlare perché siamo concentrati a essere servitore del territorio e della comunità che rappresento. Io non sono meno di lei che è un servitore dello Stato nella mia funzione di sindaco", ha concluso il sindaco qualche giorno fa nella sua diretta fiume.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di charlye08

charlye08

Dom, 29/03/2020 - 15:09

Bravo Capitano

Antenna54

Dom, 29/03/2020 - 15:46

Persona intelligente e coraggiosa, la sua dignità sia un esempio.

glasnost

Dom, 29/03/2020 - 16:08

Grazie De Luca, grazie di difendere l'isola dal virus cinese che uccide. Difesa che come risulta evidente,lo Stato fa solo a parole.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 29/03/2020 - 16:14

L'unica colpa di Salvini, averci lasciato in mano a lupi affamati di potere.

claudioarmc

Dom, 29/03/2020 - 16:17

La Lamorgese avrebbe dovuto dimettersi tempo fa ma la poltrona e lo stipendio per questa donna penso siano più importanti

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Dom, 29/03/2020 - 16:46

Certo che il sindaco De Luca non le ha mandate a dire al ministro dell'Interno però, sinceramente e a parte la veeemenza che lo ha contraddistinto, non riesco a dargli torto marcio.

Ritratto di Dana38

Dana38

Dom, 29/03/2020 - 16:50

Ognuno dovrebbe farsi un esame di coscienza, al momento giusto. Cominciando a ricordarsi della propria provenienza, professionale e non. Perché anche il tempismo è qualità necessaria del vero statista e perché ci sono ancora vecchi che hanno memoria. Magari, se potessero parlare, certi orgogli personali arroganti e anteposti alle esigenze per una strage letale in piena, resterebbero meglio controllati nel rispettoso riserbo verso i morti e i morituri. Loro sì, violati da certe empie iniziative...

maurizio50

Dom, 29/03/2020 - 17:21

Capitano Ultimo. L'Italia che vuole progredire sta con Lei, non con i quaraquaqua che piuttosto della politica dovrebbero occuparsi delle opere della S.Vincenzo!!!!

Masino

Dom, 29/03/2020 - 17:28

Premetto che sono di Messina: sono d'accordo col colonnello De Caprio ma la veemenza ed il linguaggio del sindaco di Messina sembrano proprio un atteggiamento da campagna elettorale. Il sindaco dice cose sicuramente vere ed altre tipo propaganda. Il governo comunque ha abbandonato la Sicilia e tutto il sud ed ha fatto anch'esso solo propaganda.

gedeone@libero.it

Dom, 29/03/2020 - 17:29

Cosa aspettarsi di meglio da un ministro che da prefetto di Milano ipotizzava la requisizione delle seconde case degli Italiani per metterci i migranti.

magnum357

Dom, 29/03/2020 - 17:47

la mine-stra ? Quanto di più inutile ed incapace la politica italiana ha saputo produrre negli ultimi governi ma appena ci saranno nuove elezioni politiche la musica è destinata a cambiare !!!!!!

gianf54

Lun, 30/03/2020 - 10:12

l'ennesimo plauso a De Luca, persona risoluta e con gli attributi al posto giusto. La Lamorgese, invece....ormai abbiamo imparato a conoscerla....

alex_53

Lun, 30/03/2020 - 10:31

La Lamorgese ( che nome!) dovrebbe dimettersi immediatamente visto anche che la sua nomina non è elettiva ma frutto di normative nate da una democrazia malata (quasi morta) come la nostra.

CARLOBERGAMO50

Lun, 30/03/2020 - 10:35

Capitan Ultimo, rappresenti la parte buona e sana della nostra Italia, Alla Ministra un suggerimento non si tratta "vilipendio allo Stato" perche ' lo Stato non e' solo rappresentato da Voi governanti ma anche dal popolo e certamente milioni e milioni di Italiani appaludono alle parole sincere e veritieri del Sindaco De Luca. Pensi ad altri problemi che ha creato la tua venuta al Vimnale.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 30/03/2020 - 10:37

Vilipendio? Parola grossa davanti al disastro che si vede da tutte le parti, dove spicca solo l'impunità dei clandestini che scorrazzano baldanzosi e impuniti.

Anticomunista75

Lun, 30/03/2020 - 10:42

se ci fosse qualcuno da denunciare, non per un solo motivo, ma per molti, sarebbe questa strega di Lamorgese e la banda di traditori a cui appartiene.

maurizio-macold

Lun, 30/03/2020 - 11:07

Massimo rispetto per capitan Ultimo ma questa volta ha sbagliato e con lui ha sbagliato il sindaco di Messina.