Chirurghi sbagliano testicolo da operare: bimbo di 2 anni rimane sterile

I chirurghi dell'ospedale universitario di Bristol hanno rimosso il testicolo sano del piccolo in un intervento per criptorchidismo

Chirurghi sbagliano testicolo da operare: bimbo di 2 anni rimane sterile

Un bambino di due anni è stato reso sterile per un clamoroso errore dei chirurghi dell'ospedale universitario di Bristol, che lo hanno operato al testicolo sbagliato in un intervento per criptorchidismo.

L'amministrazione del Bristol Royal Hospital si è scusata con la famiglia e ha avviato un'indagine interna per accertare come sia stato possibile e punire i medici responsabili.

Il padre del piccolo si è sfogato alla Bbc, accusando i medici di aver rovinato per sempre la vita del figlio: "Abbiamo atteso a lungo e dopo due ore e mezza sono arrivati il direttore, i chirurghi e i consulenti e ho capito che qualcosa era andato per il verso storto. Ci hanno poi informati che l'operazione non era riuscita e che per errore del chirurgo era stato danneggiato il testicolo sano".

Gli ha fatto eco la moglie, distrutta per la colossale svista: "Mi hanno spezzato il cuore e praticamente hanno distrutto il futuro di mio figlio. Non riesco a trovare le parole per spiegare come mi sento. Non ho più lacrime, speriamo solo in un miracolo".

Commenti