Cina, maestro elementare urina nel tè delle colleghe

Quattro maestre di una scuola di Lianyungang hanno sorpreso un collega mentre espletava le proprie funzioni fisiologiche nel loro tè mattutino

Cina, maestro elementare urina nel tè delle colleghe

Quattro maestre di una scuola d'infanzia cinese hanno denunciato un collega sorpreso mentre orinava nel loro tè mattutino. L'episodio arriva dalla città di Lianyungang, nella Cina nordorientale: nella scuola "Dongsheng Art Kindergarten" le quattro donne si erano insospettite per uno strano odore che proveniva dalla bevanda calda che erano solite bere tutti i giorni, ma mai avrebbero immaginato la provenienza dell'insolito olezzo.

Grazie a una telecamera nascosta, la polizia cinese ha scoperto che nel tè aveva urinato il 54enne Gao Chao, risentito per un ambiente di lavoro in cui a suo dire non veniva rispettato abbastanza. Gao Chao tuttavia non rischia alcuna incriminazione, perché il fatto non costituisce reato e tutto si è risolto con una visita in ospedale per accertarsi che l'uomo non fosse affetto da alcuna malattia trasmissibile.

Come racconta il Daily Mail, in un primo periodo le maestre si erano rifiutate di tornare al lavoro se il collega non fosse stato licenziato, ma alla fine la questione è stata risolta quando l'uomo ha accettato di pagare 200 dollari a ciascuna delle maestre a titolo di risarcimento, si è scusato e ha promesso di non farlo più.

Commenti