Corruzione, 22 arresti per falsi incidenti. Coinvolti anche 3 giudici di pace

Il gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata stamattina ha tratto in arresto 22 soggetti per corruzione in atti giudiziari. Sono 27 gli indagati.

Corruzione, 22 arresti per falsi incidenti. Coinvolti anche 3 giudici di pace

Tre giudici di pace, ma anche avvocati e consulenti tecnici. Sono accusati di essere coinvolti in un radicato sistema di condotte corruttive dirette ad ottenere rimborsi dalle assicurazioni. In 27 sono i soggetti indagati nell’inchiesta condotta dalla Guardia di Finanza: risultano incriminati per corruzione in atti giudiziari con riferimento a contenziosi civili riguardanti incidenti stradali, in talune circostanze risultati falsi.

Stamattina il blitz delle Fiamme Gialle del gruppo di Torre Annunziata. I militari hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali nei confronti di 22 degli indagati. Il provvedimento è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari presso il tribunale di Roma. I finanzieri stanno in queste ore eseguendo anche diverse perquisizioni nei confronti di diversi indagati, secondo quanto disposto anche dalla procura della repubblica di Torre Annunziata.

Commenti