"La donna segreta di mio marito, 15 anni di tradimento con un'amica di famiglia"

Gabriella racconta la sua storia, quella del tradimento del marito dopo 21 anni di matrimonio con un'amica e lancia un appello che spera sia sentito da chi tradisce

"La donna segreta di mio marito, 15 anni di tradimento con un'amica di famiglia"

La storia raccontata da Gabriella al Corriere della Sera è molto toccante, con una riflessione finale che, chi tradisce, dovrebbe tenere bene a mente.

Gabriella è una donna sposata da 21 anni quando, a un certo punto, il marito va via di casa senza saper dare una vera e propria motivazione. Dopo molti giorni di interrogativi irrisolti e tanto dolore arriva la verità: il marito intratteneva una relazione con un'amica di famiglia, una di quelle amiche con cui fai vacanze insieme, pranzi, cene, feste...

"Non puoi pensare che l’uomo al quale hai dedicato la vita sia così verme da stare con una che ti propina come amica di famiglia in ogni situazione. Dolore. Rabbia. Anche a me, quando l’ho scoperta, la relazione è stata servita come una storia di grande amore, nella quale gli amanti si sono sacrificati per non sciogliere le rispettive famiglie. La verità a me pare diversa: "gli amanti" si siano coltivati la propria vita e la propria relazione calpestando sentimenti e dignità altrui, senza nemmeno prendersi la briga di manifestarsi al mondo (figlio, famiglie di origine, amici)".

Gabriella lancia l'appello, quello che spera sia ascoltato da chi tradisce senza pensare alle conseguenze: "Vorrei che anche la mia voce potesse essere sentita. Senza negare le mie responsabilità, che conosco e riconosco. Ma vorrei che anche questi romantici amanti si assumessero le proprie".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti