Il dramma della solitudine: pensionato trovato morto dopo giorni

Sono stati i vicini ad allertare le autorità dopo che la puzza aveva raggiunto anche gli altri appartamenti dove il 74enne pensionato abitava in provincia di Torino

Il dramma della solitudine: pensionato trovato morto dopo giorni

Trovato steso sul salotto di casa sua dopo essere morto da una settimana è la triste storia di un pensionato torinese che viveva nella più totale solitudine

I vicini, raggiunti dall'odore che proveniva dal suo appartamento, hanno immediatamente allertato le autorità sospettando che qualcosa fosse successo. Purtroppo però era passata una settimana e quando gli uomini dell'Arma hanno forzato la porta di casa del 74enne hanno trovato un corpo in putrefazione che era riverso sul pavimento del salotto. Secondo la perizia dei medici legali l'uomo era morto da almeno una settimana, nessuno però se n'era accorto. I venti che hanno sferzato sulla provincia di Torino in questi giorni, di preciso proprio sul paese di San Mauro Torinese, hanno trasportato un cattivissimo odore nell'abitazione dei vicini tanto che questi hanno allertato l'autorità.

Il Torino Today riferisce inoltre che i medici legali sostengono che il 74enne fosse stato preso da un malore improvviso mentre era in casa ma non avendo nessuno è crollato senza che potesse ricevere opportuna assistenza sanitaria.

Commenti