Equitalia, sito down: "Un attacco hacker"

Il portale dell'agenzia di recupero crediti è stato colpito dall'alba da un attacco di pirati informatici: "Equitalia sta risolvendo il problema"

Equitalia, sito down: "Un attacco hacker"

"Il portale web di # Equitalia al momento non risulta accessibile a causa di un attacco di hacker informatici. Ci scusiamo per i disagi". Lo annuncia Equitalia su Twitter. Secondo la società di riscossione, "la funzionalità del servizio sarà ripristinata nel più breve tempo possibile". Equitalia, conclude il comunicato di poche righe, "scusandosi con i contribuenti per gli eventuali disagi".
L'attacco, secondo l'agenzia di recupero crediti sarebbe scattato alle prime luci dell'alba e sarebbe andato avanti per parecchie ore.

La società insieme alla Sogei ha cercato di ripristinare il normale funzionamento del portale. Non è la prima volta: Equitalia più volte è stata messa nel mirino degli hacker con attacchi provenienti dall'estero. Questa volta l'attacco sarebbe ben più strutturato rispetto ai precedenti e secondo l'agenzia sarebbe stato messo in atto con mezzi sofisticati. L'attacco arriva in un momento particolare per l'agenzia che si ritrova a dover fronteggiare le proteste dei dipendenti che sono sul piede dib guerra dopo la decisione del governo di chiudere Equitalia. E così diversi dipendenti hanno incrociato le braccia in molte delle sedi regionali dell'agenzia.

Commenti