Fermo, professore muore durante la lezione online

L'uomo stava facendo lezione ai suoi alunni in videoconferenza. All'improvviso, alcuni colpi di tosse e poi silenzio. Sono stati gli studenti a dare l'allarme

Alcuni colpi di tosse, poi il silenzio. Fabrizio Borgi, professore di 58 anni, stava tenendo una lezione in videoconferenza ai suoi alunni quando ha iniziato a sentirsi male. In questi giorni di chiusura delle scuole, l'uomo continuava a insegnare ai suoi studenti attraverso le lezioni online. Ieri pomeriggio, durante una videoconferenza, un malore improvviso non gli ha lasciato alcuno scampo.

Borgi stava svolgendo la lezione dalla sua casa di Sant’Elpidio a Mare, Comune in provincia di Fermo, quando ad un certo punto si era alzato e allontanato dalla scrivania. Gli studenti, tutti collegati per assistere alla sua lezione online, lo avevano sentito tossire in lontananza per un paio di volte. Poi il silenzio. Preoccupati per la sua assenza, gli alunni lo avevano chiamato più volte, ma non vedendolo tornare alla scrivania si erano spaventati. E così avevano dato l'allarme chiamando i soccorsi.

I soccorsi

Pochi minuti più tardi, sul posto è arrivato il personale del 118 con gli agenti della Polizia Locale, i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco. Ad aprire la porta dell'abitazione nel centro cittadino è stata la donna delle pulizie. La signora, trovandosi impegnata in un'altra stanza, non si era accolta di nulla ed è rimasta disorientata quando si è trovata di fronte le forze dell'ordine e gli operatori del 118. I soccorritori hanno subito trovato l'uomo in camera, steso a terra e privo di sensi. In tutti i modi hanno cercato di rianimarlo, ma per lui non c'è stato nulla da fare.

Il malore in diretta

Tutte le operazioni di soccorso sono state seguite in diretta dagli studenti. Il tablet con il quale il professore stava facendo loro lezione era infatti rimasto collegato e gli alunni hanno assistito ai tentativi del personale medico di salvare il docente. Sono stati proprio gli allievi del 58enne a dare l'allarme dopo che il professore si era allontanato dalla scrivania e non aveva più fatto ritorno. In un primo momento, come riporta il Messaggero, i giovani avevano pensato a un telefonata urgente o a qualche problema in casa. Ma dopo alcuni minuti, non vedendo più il professore, si erano allarmati e avevano deciso di chiamare il soccorsi. Il professor Borgi, stroncato da un infarto mentre faceva lezione ai suoi studenti, lascia la moglie ed una figlia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Yossi0

Mer, 25/03/2020 - 13:28

RIP prof

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Mer, 25/03/2020 - 13:30

Titolo acchiappa-click per far credere che c'entri il COVID ma in realta' si tratta di un attacco cardiaco, articolo scritto in modo discutibile.

dagoleo

Mer, 25/03/2020 - 13:30

pace alla sua anima

grandeoceano

Mer, 25/03/2020 - 13:35

Riposa in pace. Un abbraccio alla famiglia.

vince50_19

Mer, 25/03/2020 - 13:42

A me è accaduto a 60anni di età e fortunatamente me la sono cavata dopo essere rimasto esanime per una decina di minuti, all'incirca il tempo impiegato dall'ambulanza per arrivare a casa mia. Grazie agli operatori sanitari e all'autista: non li dimenticherò mai. Sentite condoglianze ai familiari del professore.

Giorgio5819

Mer, 25/03/2020 - 13:50

Cordoglio alla famiglia, un uomo che ha tenuto fede al suo ruolo fino in fondo. E disgusto per certi commentatori palesemente malati di ignoranza.

ruggerobarretti

Mer, 25/03/2020 - 14:08

giorgio5819: e' ovvio il cordoglio e' ovvia la drammaticita' dell'evento in se per se, cioe' la modalita' in cui si e' realizzato. Credo pero' che fare riferimento ai colpi di tosse, veri o presunti, in questo momento, non sia il massimo della professionalita' giornalistica.

diegom13

Mer, 25/03/2020 - 14:12

Mascetti, non c'è niente che faccia supporre il Covid, nel titolo e nell'articolo. Forse l'ha letto con un pregiudizio.

pilandi

Mer, 25/03/2020 - 14:13

@ConteRaffaelloM... in effetti, in un periodo diverso questa notizia non sarebbe apparsa...

ferr44

Mer, 25/03/2020 - 14:15

Purtroppo l'età più "propizia" x gli infarti è tra i 50 e i 60 anni! Anch'io me lo sono beccato a 54 anni, ma mi hanno preso per i capelli, che ho sempre avuto molto corti , e me la sono cavata con 3 by-pass! Riposa in pace caro Professore!

Ritratto di gianpiz47

gianpiz47

Mer, 25/03/2020 - 14:42

X pilandi Mer, 25/03/2020 - 14:13, che non sarebbe apparsa lo dici tu, in un periodo diverso il professore sarebbe stato a scuola a fare lezione ai suoi alunni, per cui forse la notizia sarebbe circolata lo stesso.

Santorredisantarosa

Mer, 25/03/2020 - 14:55

FERR44 CERTO CHE SAREBBE UNA NOTIZIA UN PROFESSORE CHE MUORE DURANTE LA LEZIONE E' NOTIZIA COME TANTI SONO MORTI DI INFARTO VEDENDO CERTI FILM, SCUSATE SE RICORDO QUESTO PARTICOLARE ANCHE SE E' FUORI TEMA COME FILM L'ESORCISTA. DICEVO CHE QUESTA E' UNA NOTIZIA COME IL CHIRURGO CHE MUORE DURANTE L'INTERVENTO OPERATORIO, MA PROPRIO IN QUESTI GIORNI FA PIU' NOTIZIA. CONDOGLIANZE ALLA FIGLIE E ALLA MOGLIE.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Mer, 25/03/2020 - 15:10

Il COVID può devastare chi ha già altre debolezze, come nel caso del povero insegnante. Perché state qui a fare dello sciacallaggio cercando il pelo nell'uovo? Poveretto: lascia una famiglia disperata forse anche per colpa di un preside testone che sottopone a stress gli insegnanti. Coraggio, povera famigliola, coraggio!

Giorgio5819

Mer, 25/03/2020 - 15:12

@ruggerobarretti,- 14:08, non commento la sua teoria, libero di pensare come vuole, la CRONACA IMPONE DI RIPORTARE I FATTI. I ragazzi hanno allertato i soccorsi descrivendo colpi di tosse . Nell'articolo NON SI NOMINA ALCUN TAMPONE PER COVID-19. Lei espone comunque le sue idee con educazione, il bifolco con la faccia di tognazzi ha decisamente superato ogni limite . Cordialità.

Nicola48ino

Mer, 25/03/2020 - 16:21

Grazie Giorgio adesso chiamo Rik e glielo dico che uno con la faccia del padre manda messaggi sul giornale.

gedeone@libero.it

Mer, 25/03/2020 - 16:27

Due sono le cose incommensurabili, l'Universo e la dabbenaggine (chiamiamola cosi) del conte raffaello in arte elkid. Per quanto concerne l'Universo ho qualche riserva.

ruggerobarretti

Mer, 25/03/2020 - 16:29

giorgio5819: per carita' non voglio assolutamente polemizzare, e' che dal primo giorno non mi piace assolutamente il modo adottato dai media per comunicare. Thor: se si riferisce a me si sbaglia perche' non mi sembra di aver sciacallato alcunche'. Pero' ad esempio non condivido dei passi del suo intervento: "forse per colpa" mi sembra abbastanza fuori luogo. L'insegnante ce l'ho in casa ed anche due studenti e non mi pare che venga/vengano stressata/i piu' di tanto. Poi questo sventurato e' stato colto da infarto, punto. Non e' il primo e non sara' l'ultimo e forse prima di ora non aveva avuto avvisaglie. Semmai e' lo scenario a fare impressione : morire, in diretta davanti a dei ragazzi. Non le do dello sciacallo ci mancherebbe altro, semplicemente ho un altro punto di vista, giusto, sbagliato chi lo sa'.

amicomuffo

Mer, 25/03/2020 - 16:59

che tristezza leggere certe cose! Uno fà il suo dovere fino all'ultimo e poi ci lascia le penne! Un abbraccio forte forte alla famiglia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 25/03/2020 - 16:59

@ConteRaffaelloM... - pure a medico ti atteggia, che fa prognosi a distanza senza neppure vedere il paziente. Quanta boria, quanta arroganza. Scrivi u nmessaggio di pietà pe quel povero uomo che è morto sul lavoro, s isul lavoro, invece d ifare tutti i giorn i, più volte al giornio, più volte su ogn iarticolo, polemiche da persona poco intelligente.

HARIES

Mer, 25/03/2020 - 17:06

@ ConteRaffaello Concordo. Alcune notizie di eventi drammatici che spesso sono anche comuni, potrebbero essere evitate in certi momenti.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 25/03/2020 - 17:08

@gedeone@libero.it-Il conte Mascetti si crede chissà chi! Invece è solo un poveraccio che, probabilmente, vota a sinistra ed è seguace del commissario Travaglioni, dell'Infetto Quotidiano!

omaha

Mer, 25/03/2020 - 17:12

X ConteRaffaello… Ma perché tutto questo astio ? C'è gente che continua, continua a mettere astio Non hanno scritto che è morto di covid-19, ma che si è sentito male ed è morto mentre teneva una lezione ai suoi alunni Cosa c'è di strumentale? Una persona che è morta facendo fino alla fine il suo dovere E' commovente una storia del genere e poi lei sa se non ce l'aveva? Visto che servirebbe un'autopsia per stabilirlo Siamo un paese disgregato e piena di odio Poca partecipazione e condivisione in un momento drammatico per il nostro paese

Mauritzss

Mer, 25/03/2020 - 17:14

gedeone@libero.it.... Ben Detto !!!!!!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 25/03/2020 - 17:50

X pilandi: in effetti in un periodo diverso il professore sarebbe stato a scuola a far lezione, e non invece a seguire i suoi studenti in videoconferenza .... in un periodo diverso, ma ora è questo e mi spiace constatare che gentaglia come te non se ne sia accorta e esca con le solite stupidaggini da novax o da scie chimiche.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 25/03/2020 - 17:57

@omaha - è irrecuperabile, ha l'odio nelle viscere.

Beaufou

Mer, 25/03/2020 - 18:31

Macché acchiappa-click, Conte ecc.: che si tratti di attacco cardiaco è detto chiaro. I giornalisti hanno già tante colpe, non attribuisca loro anche presunte colpe che non hanno. I colpi di tosse, parlo per esperienza, si accompagnano spesso all'affanno conseguente a un infarto, non sono un trucco giornalistico per far pensare al virus. Meno pregiudizi, prego.

Tizzy

Mer, 25/03/2020 - 19:46

Un uomo che nonostante tutto cerca di portare avanti la cultura e che nonostante la situazione è riuscito a mantenere l'interesse negli studenti, il che non è scontato, merita RISPETTO in vita e nella morte.....Perchè voler vedere il marcio in tutto? Perchè tanta cattiveria? L'istruzione DOVREBBE essere una battaglia sia di destra che di sinistra....