Firenze, studentesse cuociono la pasta senz'acqua e bruciano la casa

L'episodio a Firenze: tre studentesse americane hanno confessato ai pompieri di aver messo la pasta a bollire senza mettere acqua nella pentola

Firenze, studentesse cuociono la pasta senz'acqua e bruciano la casa

All'ombra della cupola del Brunelleschi, volevano cucinare la più italiana delle pietanze: un bel piatto di pasta al pomodoro. Così tre studentesse americane residenti a Firenze hanno messo sul fuoco una pentola di spaghetti ma non sapendo come destreggiarsi fra i fornelli hanno finito per dare fuoco all'appartamento.

Tuttavia, come riporta il quotidiano fiorentino la Nazione, le tre ventenni statunitensi hanno dimenticato di aggiungere un ingrediente fondamentale per cucinare correttamente qualsiasi piatto di pasta asciutta: l'acqua! Le giovani hanno infatti semplicemente inserito gli spaghetti al supermercato nella pentola, hanno acceso il fornello e si sono messe ad aspettare.

Inutile dire che dopo qualche minuto la pentola ha preso fuoco, scatenando un principio d'incendio e gettando le ragazze nel panico. Le tre però hanno conservato la calma necessaria a chiamare i Vigili del fuoco che sono prontamente intervenuti a domare le fiamme che minacciavano l'appartamento.

Ai pompieri esterrefatti hanno candidamente confessato di non avere alcuna idea su come cucinare la pasta e di non sapere che occorresse anche l'acqua per la buona riuscita del piatto.

Commenti