"Reazioni nel 50% dei vaccinati: ecco cosa succede dopo l'iniezione"

A pochi giorni dal via della campagna vaccinale con le dosi della Pfizer-BioNtech, arrivano le prime notizie di forti reazioni allergiche e addirittura il 50% dei pazienti sarebbe a rischio. "Reazioni più forti dei soliti vaccini"

Una persona su due potrebbe provare mal di testa, febbre e brividi: è quanto accade subito dopo la somministrazione del vaccino targato Pzifer-BioNtech, già in uso nel Regno Unito ed approvato l'11 dicembre dall'Fda americana per uso emergenziale.

"Forte reazione al vaccino"

In Europa si aspetta il sì dell'Ema (l'Agenzia europea per i medicinali) ed il 27 dicembre dovrebbe cominciare ad essere in uso anche in Italia che ha prenotato un totale di 20 milioni di dosi ma, nella fase iniziale, ne saranno disponibili 1,9 milioni. Le prime notizie, però, non sono affatto confortanti se addirittura il 50% dei vaccinati si sentirà poco bene. "Il Pfizer è molto reattogenico, cioè induce reazioni più forti dei vaccini soliti: la metà delle persone, in particolare giovani, prova mal di testa, febbre e brividi, che però si risolvono in 24 ore" ha affermato Guido Forni, Professore ordinario di Immunologia all’Università di Torino ed accademico dei Lincei in un'intervista a LaStampa, che mette in guardia: "è importante raccontare questi dettagli per preparare la popolazione ed evitare paure inutili".

Tutti i vaccini possono indurre le reazioni descritte ma il 50% è sicuramente una percentuale considerevole. "Esattamente, ma bisogna sapere che per il giorno dopo non vanno presi impegni importanti. Siamo abituati a vaccini iperstudiati come l’antinfluenzale, che non dà nessun fastidio". La corsa contro il tempo per preparare, testare e mettere in commercio un farmaco che possa bloccare la pandemia da Coronavirus mostra già i primi effetti negativi. Il Prof. Forni tende a rassicurare sottolineando come siano disturbi leggeri e passeggeri che indicano la reazione particolare di questo tipo di vaccino.

"Reazioni più intense negli allergici"

Saranno pure passeggeri ma, cosa accadrebbe se la forte reazione allergica capitasse in un soggetto anziano piuttosto che in uno giovane? E nei soggetti allergici? "Nel caso di persone allergiche le reazioni possono essere più intense". Speriamo che non sia davvero così, d'altra parte è partita da poco la campagna vaccinale Pfizer-BionTech ma le prime notizie non sono certamente come speravamo: il NYTimes riferisce che un'operatrice sanitaria vaccinata negli Stati Uniti ha sviluppato reazioni allergiche quali rash cutanie, tachicardia e crisi respiratoria ed è stata ricoverata in terapia intensiva. Le sue condizioni sono tutt'ora stabili.

Sarà anche un caso isolato ma è una spia importante di cui tener conto. "La reattogenicità dipende dal tipo di vaccino, che è fatto di nanoparticelle lipidiche che possono irritare", afferma il professore, che sottolinea come reazioni del genere si sviluppino entro pochi minuti ed i luoghi di vaccinazione sono molto attrezzati per questo tipo di problematica. Sarà, ma quando inizieranno le vaccinazioni di massa nelle palestre o in apposite aree non spedalizzate e qualche paziente dovesse stare male, cosa potrebbe accadere?

Temperatura e dosi, altri due problemi

L’altro problema del Pfizer resta la temperatura: sebbene sembra essere efficace al 95% (dopo la somministrazione di due dosi) va conservato e poi scongelato ad una temperatura di -80 gradi e successivamente diluito, operazioni non semplici che si potranno fare solamente negli ospedali e nei luoghi attrezzati. L'altro concorrente, il vaccino dell'azienda Moderna, ha una temperatura di conservazione migliore, a -30 gradi, ma l'Italia ha ordinato meno dosi perché si cerca di puntare tutto sull'italo-inglese AstraZeneca. "Ha fornito i report migliori di tutti, ma ora sembra efficace al 60%. Meglio di niente, però gli americani sono migliori. Ci vorrà qualche mese per capire se AstraZeneca corregge il tiro".

Ecco gli altri vaccini

Se spuntano le prime crepe (speriamo non sia davvero così) nel vaccini Pfizer-BioNtech, a che punto sono tutti gli altri in fase di sviluppo? Il Prof. Forni ha spiegato che Novax e Cura vax sono in terza fase e funzionano bene alla classica temperatura da frigorifero mentre quello dell'azienda Johnson & Johnson potrebbe essere l’unico a funzionare con una dose sola. Ed i "famosi" vaccini cinesi ed il russo Sputnik (cliccando qui tutti i pezzi sul vaccino di Putin)? "Sono in fase tre, ma sono già stati testati su militari e civili non seguendo una procedura corretta. Lo Sputnik russo è innovativo e potrebbe dare dei risultati. Così pure i quattro cinesi, ma i dati sono ancora parziali per essere sicuri".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

okorop1

Ven, 18/12/2020 - 10:08

Ma che dite, sono sicurissimi i nuovi vaccini MRNA di ultimissima generazione, li hanno testati 20 anni e immessi nel mercato con la certezza che siano sicuri al 100%!!!!!

baio57

Ven, 18/12/2020 - 10:22

@ okorop1 Okkio che i sinistrati ti prendono sul serio .

prohalecites

Ven, 18/12/2020 - 10:23

se volete diventare OGM dopo che ci hanno rotto per decenni che la polenta con il mais transgenico era mortale......alla fine, nonostante tutto, meglio il cinese! o gli altri 'tradizionali' che arriveranno tra un po', costano un decimo e nonhanno grossi problemi di gestione, ma forse per questo non piacciono ai nostri commissari

leo_polemico

Ven, 18/12/2020 - 10:26

Se le prove di norma durano anche anni, e,nonostante la loro lunga durata, ci siano ancora delle controindicazioni, era da immaginare che una sperimentazione rapida avrebbe avuto delle controindicazioni. Le industrie pongono sempre il loro "guadagno" davanti ad ogni cautela e, in questo caso, a quanto letto, si vogliono anche proteggere legalmente da possibili azioni di rivalsa. Siamo in mano ad una banda di, usando termini gentili, di veri "profittatori"...

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 18/12/2020 - 10:30

Uno che parla di reazioni allergiche e dice: "Speriamo che non sia così", (capito? SPERIAMO...) quanto è attendibile?

jaguar

Ven, 18/12/2020 - 10:31

okorop1, il mio glielo cedo volentieri, auguri.

gianf54

Ven, 18/12/2020 - 10:34

Dopo il terrorismo sanitario, gli "affari" coi vaccini: in pratica utilizzeranno le persone come cavie, poi, fra anni...chi vivrà vedrà....

Massimo Bernieri

Ven, 18/12/2020 - 10:44

Se uno legge il "bugiardino"di ogni farmaco,non lo assumerebbe perchè sono tante le controindicazioni.Certo che i tempi per studiarlo e testarlo mi sembrano brevi;ero convinto che non sarebbe stato fatto prima fine 2021.Con tutto il tempo che ci vorrà a vaccinare la popolazione se non ci sarà censura,sapremo se ci saranno state molte"allergie o shok anafilattici"

Calmapiatta

Ven, 18/12/2020 - 10:44

Queste sono le normali reeazioni ad un vaccino. Ecco perché non si possono inoculare vaccini sotto ai gazebo. Servono strutture adeguate e un pronto soccorso a portata di mano.

okorop1

Ven, 18/12/2020 - 10:47

consiglio a tutti di andare a leggere sul sito del governo UK il foglio illustrativo del vaccino utilizzato, leggete e fatevi un'idea....

Ritratto di filospinato

filospinato

Ven, 18/12/2020 - 10:47

jaguar 10.31 penso che il commmento di okrop1 fosse puramente ironico

sbrigati

Ven, 18/12/2020 - 10:49

Loro sperano, gli altri fanno da cavia.

Marcolux

Ven, 18/12/2020 - 11:01

Ho sempre detto che noi saremmo stati costretti, o per sottomissione culturale e politica, nonchè economica, avreo comprato il peggior vaccino e certamente il più caro! Così sta accadendo. Il vaccino RNA-DNA ha una pericolosità intrinseca spaventosa, non tanto per le reazione all'inoculazione, quanto per le implicazioni drammatiche che potrebbe comportare in un prossimo futuro. In DNA umano non si deve toccare...mai!!!! Non siamo piante, ci vogliono far divntare degli OGM, degli zombie che vivono e muoiono a comando!

Ritratto di gianni-2

gianni-2

Ven, 18/12/2020 - 11:09

I dati del vaccino Cinese saranno parziali ma su la popolazione cinese sta funzionando,,, i Italia e raro vedere un Cinese in terapia intensiva

ANTONIO1956

Ven, 18/12/2020 - 11:19

Quindi era motivato il finanziamento del Governo UK di 2,5 di sterline per finanziare un software speciale per la gestione delle reazioni allergiche al vaccino !! Già lo prevedevano. Inoltre come possibile che nessuno si ponga delle domande del tipo: il vaccino Pfizer che deve essere conservato a -80°C come ha fatto ad arrivare in UK e sopratutto nei volumi necessari? Come ha fatto ad essere conservato visto che scade dopo una settimana? Come vine iniettato a - 80°C ?? Essendo un vaccino basato sul RNA quali tests sono stati fatti per consentire la somministrazione visto che tutto quanto riguarda RNA e DNA richiede decenni di sperimentazioni e studi ??

flip

Ven, 18/12/2020 - 11:21

poichè i primi ad essere vaccinati sono gli anziani,,,,,, chissà se arriveranno a conoscerne l' effetto........ e comunque se l'effetto non quello desidersato, l' INPS ne trarrà un notevole vantaggio. AMEN...QUI GIACE XXXXX XXXX.

ulio1974

Ven, 18/12/2020 - 11:22

"mal di testa, febbre e brividi, che però si risolvono in 24 ore": penso che se questo potrebbe essere il prezzo che devo pagare per non sentire ragliare più certa gente, penso che ne valga propio la pena.

Ritratto di Smax

Smax

Ven, 18/12/2020 - 11:22

Quelli russi e cinesi non vanno bene, non funzionano, big pharma e bill kill non guadagnano.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Ven, 18/12/2020 - 11:25

Io vaccini genetici NON ME NE FACCIO FARE! Al massimo mi faccio quello russo.

ammazzaodori

Ven, 18/12/2020 - 11:25

Mio figlio ha avuto uno shock anafilattico con un vaccino che era stato prodotto su misura per lui. Ti puoi immaginare con questo, non sperimentato e prodotto di corsa.

flip

Ven, 18/12/2020 - 11:26

MELLa NOSTRA 'LUNGA' VITA DI VACCINAZIONI ME ABBIAMO FATTI TANTI ANMCHE DA MILITARE.. TI INFILAVANO UN AGO NEL PETTO E POI.....ZAC.... abile ed arruojato! e tutti al 'casotto'...........

ondalunga

Ven, 18/12/2020 - 11:30

@Marcolux: chi le ha detto che un vaccino a RNA vada a MODIFICARE il suo DNA ? Se lo asserisce perchè glielo ha dettoil portiere del suo condominio che l' ha sentito da Peppino al bar dello sport che lo aveva letto su Internet siamo a puuuuoooosto. A me han detto che la terra è piatta e le giuro che me l' ha detto Peppino del bar ! Io son contrario al vaccino solo ed unicamente perchè fatto in pochi mesi e poco sperimentato tutto lì, non perchè diventeremo degli OGM !

marcoda

Ven, 18/12/2020 - 11:30

Peccato che le reazioni alla malattia sono peggio che quelle al vaccino. E peccato che tanti virus hanno il brutto vizio di restare nel corpo e fare danni gravissimi a distanza di anni, e con il COVID non abbiamo ancora visto niente. Oh, i sovranisti della lega con la terza media non ci avevano pensato ?

stefano.f

Ven, 18/12/2020 - 11:35

NON succede assolutamente nulla! Cmq per quanto mi riguarda faccio quello Russo se lo farò.

Sualfa

Ven, 18/12/2020 - 11:41

filospinato,mi sa che okorop1 ragiona proprio così.

ondalunga

Ven, 18/12/2020 - 12:00

@marcoda....ma che c' entra la Lega ? Stiam discutendo di mele e lei infila le patate ed i kiwi...a che serve discutere e confrontare le idee con i malati di mente ? A nulla e tutto finisce in una inutile bagarre !

amicomuffo

Ven, 18/12/2020 - 12:01

I pirati dei Caraibi, rispetto a questa gente erano dei dilettanti!

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 18/12/2020 - 12:02

...bah !! alla resa dei conti (decessi per vaccino) diranno "non ricordo" come Tontinelli...!!!

Boxster65

Ven, 18/12/2020 - 12:03

Ahahahah inettatela subito a tutti i rappresentanti del governo, Conte e Di Maio in primis, ed a seguire a tutti gli onorevoli e a tutti i politici locali. Magari risolviamo buona parte dei problemi del Belpaese!!

ST6

Ven, 18/12/2020 - 12:04

Adesso se lo fa tutto lui il prof Bassetti il vaccino.

accanove

Ven, 18/12/2020 - 12:19

..io aspetto lo facciate voi ...poi decido (per come la penso ora me lo devono fare con i carabinieri)

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 18/12/2020 - 12:26

......neanche dipinto......quando nel lontano 1954, venni vaccinato, come tanti, contro il vaiolo, nel giro di una settimana mi trovai sul letto di morte causa sepsi da allergia, violentissima. Fui salvato grazie ad un antibiotico sperimentale, paradossalmente prodotto da Pfizer USA, la Terramicina, utilizzata ampiamente ancora oggi.....Guarii e sono ancora sperimentalmente vivo. non feci mai più una vaccinazione, neanche la TABT a militare, in quanto avevo una certificazione internazionale che vietava di vaccinarmi, essendo soggeto con difese immunitarie accertate, superiori al normale.Quindi no-vax!!!!

kayak65

Ven, 18/12/2020 - 12:39

i primi a fare il vaccino devono essere i membri del governo. dei medici ne abbiam bisogno. agli anziani nelle rsa dobbiamo la ns vita dato che hanno risollevato l'italia dopo la guerra. degli incapaci a roma non sappiamo che farne. e' giusto farne delle cavie

ziobeppe1951

Ven, 18/12/2020 - 13:05

marcoda... ero proprio convinto che Zingaretti avesse la terza media... il mio vaccino, sono tante belle spremute di arance

agosvac

Ven, 18/12/2020 - 13:14

Come mai nessuno parla degli effetti collaterali a lungo termine riguardanti il DNA???

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 18/12/2020 - 13:17

ondalunga se tu andassi a leggere la storia della Pfizer, ti verrebbe meno voglia di fare il buffone. Se tu conoscessi il significato del termine "biotecnologie" (Moderna nasce principalmente in quel settore)e cosa si può combinare in quel campo, non ti verrebbe così tanta voglia di fare il pagliaccio come hai fatto sopra. Poi ognuno è libero di farsi iniettare anche la varecchina o il cianuro in vena, ma non deve costringere gli altri a farlo. E questo non perchè lo dico io, ma perchè è ben scritto nella nostra Costituzione, nelle leggi vigenti che tutelano la salute e nei trattati internazionali. Chiaro il concetto? E se decido di non vaccinarmi, non ci deve essere nessun ricatto, coercizione, vendetta o altro.

stefano.f

Ven, 18/12/2020 - 13:19

Perfettamente d'accordo con chi non lo fa con chi non scarica nessuna app e quant'altro.

ondalunga

Ven, 18/12/2020 - 13:21

@ziobeppe1951: bravo, concordo con il metodo di prevenzione ! I suoi posts mi piacciono quasi sempre, meno quelli del suo amico giovi !

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 18/12/2020 - 13:28

AAAA.. cedesi gratuitamente vaccino non testato a sufficienza a volenteroso suicida. Tel......

57abruzzi

Ven, 18/12/2020 - 13:30

Ma qui nessuno ha fatto la leva obbligatoria? Perché non è che i vaccini che ti facevano a naja fossero proprio una passeggiata

ulio1974

Ven, 18/12/2020 - 13:33

stefano.f 11:35: pare che quello russo abbia effetti collaterali che a confronto il viagra è un infuso di camomilla.

57abruzzi

Ven, 18/12/2020 - 13:33

@okorop - se leggi i bugiardini di qualsiasi medicinale non prenderesti mai niente allora

57abruzzi

Ven, 18/12/2020 - 13:36

Per la pillola blu della Pfizer non ho mai sentito tutta sta diffidenza, però!!! E non è che quella sia priva di contraddizioni, anzi

Darth

Ven, 18/12/2020 - 13:39

@okorop1 10:08 Eh, lei dice per ridere, ma il brutto è che c'è gente che crede davvero che sono sicuri perché l'ha sentito alla tivvù...

Darth

Ven, 18/12/2020 - 13:45

@marcoda 11:30 "Peccato che le reazioni alla malattia sono peggio che quelle al vaccino". Per una piccola percentuale della popolazione, sì: in effetti, se avessi 82 anni e tre gravi patologie pregresse accetterei il rischio di farmi vaccinare anch'io, perché il rischio del vaccino per me sarebbe comunque minore di quello del covid e, vista l'età, degli effetti a lungo termine potrei anche tranquillamente fregarmene. Diverso è il caso se ho meno di cinquant'anni e zero patologie, e la letalità del covid è quindi per me inferiore allo 0,05%.

ondalunga

Ven, 18/12/2020 - 13:45

@Loudness: non cambi discorso anche lei, mi dica come il suo DNA cambierebbe dopo il vaccino. Mi trovi prove domuentali che ciò accada. Del buffone lo dia a qualcun altro. Anche io non voglio il vaccino, troppo veloce la formulazione e senza veri e prolungati test su animali ed umani. Barlafussssss !

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 18/12/2020 - 13:48

Sicuri al centopeccento, sennò a schifiu fnisce, aaah!!!

ROUTE66

Ven, 18/12/2020 - 13:48

HANNO INTERVISTATO L"UNICA ITALIANA VACCINATA CHE NON HA AVUTO PROBLEMI

Ritratto di sr2811

sr2811

Ven, 18/12/2020 - 13:56

se ancora ero dubbioso sul vaccino adesso è no sicuro...

Calmapiatta

Ven, 18/12/2020 - 14:02

@agosvac perché nessuno conosce gli effetti collaterali nel medio/lungo termine. Comunque, già il fatto di essere privato della scelta circa quale vaccino inocuarmi, mi spinge a rifiutare.

gionnn

Ven, 18/12/2020 - 14:12

prima si deve vaccinare il governo pero in diretta si deve vedere prima il presidente mattarela

nunavut

Ven, 18/12/2020 - 14:15

@ Ondalunga 11:30 Frase che ho letto sul NwTimes in un articolo che dissertava sul vaccino della Pfiser: CONTAINS GENETICAL INSTRUCTIONS, mi spieghi cosa vuo significare o che non sia che con questo vaccino vogliano sperimentare qualche metodo innovativo per il futuro ???

ziobeppe1951

Ven, 18/12/2020 - 14:22

gionnn...non mi fiderei comunque nel vedere l’intero sgoverno e il pdr farsi vaccinare in diretta.. potrebbe essere un comune vaccino antinfluenzale... un saluto a ondalunga

marcoda

Ven, 18/12/2020 - 14:27

@Darth 13:45: eh no, non hai letto tutto o non hai capito. Purtroppo da tanti virus non si "guarisce". Pensa un po' che ridere se le conseguenze del CODIV verranno fuori a distanza di anni. Per quelli di 20 anni cinghialotti che vanno in giro ridendo del COVID, pensa se dopo 10 o 20 anni gli arrivano malattie autoimmuni, lupus, coliti ulcerose, diabete, ictus, infarti.

obiettore

Ven, 18/12/2020 - 14:46

L'alternativa è morire intubati a pancia all'ingiù, soli. Bisogna saper scegliere.

cecco61

Ven, 18/12/2020 - 14:58

@ ondalunga: il vaccino Pfizer "dovrebbe" toccare solo l'mRNA o RNA messaggero, quello cioè che legge parti di DNA per fornire le istruzioni per la produzione di proteine. Lei è in grado di dimostrare che non tocchi altro o che non si possa creare un effetto memoria che porti l'mRNA a tralasciare per sempre altre essenziali informazioni del DNA? Pfizer lo assicura ma senza essere in grado di dimostrarlo in considerazione del pochissimo tempo che hanno avuto. Le terapie su RNA sono studiate da circa 30 anni ma, a tutto agosto 2020, la FDA ne aveva autorizzate soltanto 2 per gravissime malattie rare per le quali non esiste cura.

detto-fra-noi

Ven, 18/12/2020 - 14:59

effetti collaterali e basta.

bellotti

Ven, 18/12/2020 - 15:06

Per Ulio 1974 Ti comunico che già la settimana scorsa mia suocera, lo zio di mia moglie(militare), suo fratello, e altra zia, hanno fatto il vaccino Sputnik V, in quanto residenti tra Mosca e Kazan. Se dovessi farmelo, lo preferirei di gran lunga ad altri per svariati motivi. Viene adoperato un'adenovirus umano, a differenza degli altri di derivazione animale(scimmia). Inoltre mi fido più della responsabilità di stato, che di aziende pluri inquisiti e condannate per omicidi, sterilità e altro (Pfitzer)

ondalunga

Ven, 18/12/2020 - 15:10

@nonavut...io non so cosa lei abbia letto ed in quale contesto l' informazione sia nata. Poi il NYT non è propriamente una rivista scientifica, anzi ! Le chiedo una cosa: se sulla bistecca del super le scrivo che contiene informazioni genetiche lei la mangerebbe ? No ? Bene compri il tofu sarà più contento e si sentirà al sicuro. Lo sa che i mari sono un immenso serbatosio di virus e batteri ? Quindi un brodo di informazioni genetiche... Lei il bagno al mare lo fa o ne ha paura ?

onurb

Ven, 18/12/2020 - 15:12

Calmapiatta. Da medico esperto lei afferma che queste sono le normali reazioni dei vaccini. Non sono medico e perciò non faccio affermazioni su argomenti che ignoro. Tuttavia una cosa posso dire: avendo svolto un'attività che mi ha portato in giro per il mondo, specialmente nei paesi africani e asiatici, ho dovuto sottopormi a più riprese a molte vaccinazioni (vaiolo, febbre gialla, tetano, colera), ma non ho mai avuto reazioni allergiche e nemmeno i miei colleghi che svolgevano la mia stessa attività. Nell'articolo si dice che il 50% dei vaccinati ha avuto reazioni: non mi sembra che la cosa sia normale. Si dice anche che la gatta frettolosa fa i gattini ciechi; speriamo che questa fretta non abbia esiti analoghi.

ulio1974

Ven, 18/12/2020 - 15:17

io non ho alcun problema a farlo e lo farò quando mi toccherà. sarebbe bello, però, che i nostri deputati e senatori diano il bell'esempio e si lascino vaccinare tutti per primi: in caso contrario, tutti i dubbi del popolo sono leciti, vedi the queen Elisabetta: perchè non è stata ancoravaccinata?? Direi che la sua appartenza al gruppo "persone a rischio" sia indiscutibile.

steluc

Ven, 18/12/2020 - 15:22

Chiaro che ci stiamo addentrando verso l’ignoto, per quel poco di conoscenze che posseggo dovendo scegliere niente Pfizer, maggior interesse verso il vaccino italoinglese astra Irbm concettualmente più semplice, più maneggevole e testato per più tempo. Attendo sempre di vedere Conte e compagnia farsi vaccinare in diretta streaming.

Darth

Ven, 18/12/2020 - 15:29

@marcoda 14:27 "Pensa un po' che ridere se le conseguenze del COVID verranno fuori a distanza di anni". Ah, beh, se la linea è il "pensa un po' che cosa potrebbe succedere...", allora si può dire di tutto: anche, per esempio, "e pensa un po' che ridere se i gonzi che si vaccinano oggi saranno colpiti dopo 10 o 20 anni da malattie autoimmuni, lupus, coliti ulcerose, diabeta, ictus, infarti proprio a causa del vaccino". Col "pensa un po'" si può dire tutto. La differenza è che il covid cerco di non prendermelo e se lo prendo almeno non me lo sono cercato; il vaccino, invece, con tutte le sue conseguenze del "pensa un po'", dovrei proprio andare a cercarmelo e farmelo fare io, così come se andassi senza protezioni a farmi starnutire in faccia da un gruppo di pazienti covid.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 18/12/2020 - 15:44

I sinisrti hanno scelto questo vaccino. Lo proveranno prima i loro politici? Ci piacerebbe tanto...

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Ven, 18/12/2020 - 15:44

Ho una domanda che mi martella in testa da settimane, per non dire mesi: come mai non c'è nemmeno un migrante nelle terapie intensive nè tantomeno è stata mai data notizia di migranti morti o ricoverati per Covid-19??? Giornalisti datevi da fare e indagate sull'argomento. Altra domanda : anche per i migranti Arcuri pensa di rendere obbligatoria la vaccinazione con lo Pfizer????

schiacciarayban

Ven, 18/12/2020 - 15:48

Cos'è un giorno di mal di testa rispetto al covid?

Darth

Ven, 18/12/2020 - 16:10

@schiacciarayban 15:48 "Cos'è un giorno di mal di testa rispetto al covid?". Dipende dal soggetto, ovviamente. Visto che stando all'ISS il 58% dei positivi è totalmente asintomatico (ai quali si aggiunge un 15% di paucisintomatici, un 20% di sintomi lievi e un 7% di sintomi pesanti), allora nel caso dei totalmente asintomatici è senza dubbio meglio il covid anche di un solo giorno di mal di testa, visto che non hanno neppure quello. Per i paucisintomatici siamo lì (un giorno di mal di testa), per quelli con sintomi lievi è leggermente meglio il vaccino, mentre per quelli con sintomi pesanti è senza dubbio meglio il vaccino. Questo se vogliamo stare ai dati. Per questo, dicevo, se avessi più di 80 anni e qualche grave patologia, mi farei vaccinare anch'io, sarebbe il rischio più razionale da correre.

filoforte

Ven, 18/12/2020 - 16:14

E Arcuri vuole mettere i tendoni da circo nelle piazze. Incompetente e sciatto

flip

Ven, 18/12/2020 - 16:20

per caso, la somministrazione di un vaccino di un'azienda piuttosto che di un'altra non è che sotto sotto c'è ,un giro di mancette?????????????

stefano.f

Ven, 18/12/2020 - 16:30

ulio1974 : lei allora si faccia quello controllato li che sono sempre i più bravi soprattutto l'OMS.......... Comunque citi le fonti ...così si regolano tutti io la mia dose la lascio a lei volentieri...per quanto mi riguarda SOLO quello Russo. A ognuno il suo...

hectorre

Ven, 18/12/2020 - 16:40

ribadisco.....la mia dose la regalo a giuseppi, dovrà vaccinarsi davanti ai miei occhi!!....un vaccino pronto in pochi mesi e messo sul mercato è un atto criminale!!!

i-taglianibravagente

Ven, 18/12/2020 - 16:42

E' vietato essere scettici...chiunque sia scettico nei confronti dei vaccini "anti" covid acquisisce istantaneamente il titolo di nazista, negazionista della shoah, sovranista, populista, elettricista ecc. La cantilena di tanti dementi che scrivono anche qui. "restiamo uniti....andra' tutto bene..." MINCHXXXI.

i-taglianibravagente

Ven, 18/12/2020 - 16:46

Quelle sono le reazioni che si vedono. Per le altre DOVREMO aspettare anni. DOVRANNO

nerinaneri

Ven, 18/12/2020 - 16:48

...sono per il vaccino komunista...

Iago27

Ven, 18/12/2020 - 17:01

Se dovessero rendere "di fatto" obbligatorio il vaccino, bisognerà procurarsi dei certificati medici che certifichino l'appartenenza ad una delle categorie "a rischio" indicate nel bugiardino deli vaccini. Ovviamente per chi teme di farselo inoculare.

nerinaneri

Ven, 18/12/2020 - 17:07

stefano.f: ovviamente, vai a fartelo inoculare in russia...

ilrompiballe

Ven, 18/12/2020 - 17:20

marcoda : pur essendo la sua faziosità politicante un po' fastidiosa, non ho obbiezioni alle sue affermazioni. Ci penserà la vita a darle qualche insegnamento.

baio57

Ven, 18/12/2020 - 17:24

@ schiacciabarbabietole Sei contento che fra poco ritornerai sul balcone a sventolare la bandiera "celafaremo" e cantare bellaciao ??

57abruzzi

Ven, 18/12/2020 - 17:28

@bellotti - sarà sicuramente più sicuro il vaccino russo di cui non si sa assolutamente niente in termini di ricerca e test....Auguri

investigator13

Ven, 18/12/2020 - 17:41

il vaccino anti covid è una mattanza contro l'umanità voluta dai satanisti Il covid è un mistero che nemmeno gli scienziati hanno ancora capito l'origine, quindi va respinto. Poi adesso parlano di reazioni più meno gravi, non è detto che ci siano già i decessi, come ogni vaccino purtroppo produce, figuriamoci questo, creato in brevissimo tempo. Testarlo direttamente sulle popolazioni trattate come cavie è un progetto criminale, va fermato immediatamente. altro che gazebo a forma di fiore... forse per ricordarci di portare almeno un fiore sulla tomba dei morti che il vaccino produrrà

baio57

Ven, 18/12/2020 - 17:57

Tratto da "1984" di Orwell, Winston Smith impiegato del Ministero della verità chiede al funzionario il perchè di determinati provvedimenti ,risposta :" il potere consiste nell'infliggere la sofferenza e la mortificazione ,nel fare a pezzi i cervelli degli uomini e ricomporli in nuove forme e combinazioni di nostro gradimento...se vuoi un simbolo figurato ,immagina uno stivale che calpesta un volto umano...per sempre."

onurb

Ven, 18/12/2020 - 18:04

Nessuna legge potrà obbligare a fare questo tipo di vaccino chi non è d'accordo, per una semplice ragione: non avendo avuto una adeguata sperimentazione, la vaccinazione obbligatoria sarebbe una sperimentazione su esseri umani senza consenso, perseguibile penalmente.

ghorio

Ven, 18/12/2020 - 18:24

Ci sarà pure la reazione, ma se si tratta di salvare la pelle bisogna fare il vaccino. Parlare di reazioni e allergie è fuorviante. Lo vogliamo sconfiggere il Covid e tornare alla vita dello scorso anno? Allora , visto che lo vogliamo, accettiamo i vaccini

detto-fra-noi

Ven, 18/12/2020 - 18:29

@ ONURB - visto quello che hanno fatto fino ad oggi, questo e altro, temo.

Dordolio

Ven, 18/12/2020 - 18:31

Ondalunga, vada a leggersi cosa dice il prof. francese Cristian Perronne, di suo sostenitore tenace delle vaccinazioni. Inorridito, lo bolla come TERAPIA GENICA e MODIFICATORE GENETICO. Esattamente così. E se si considera appunto la sua nota fama di “vaccinista convinto” la cosa avrà direi un suo peso. O no?

baio57

Ven, 18/12/2020 - 18:33

@ ghorio Liberissimo di farlo ,poi quando arriverà l'influenza 2021 che chiameranno Covid20 ,ne servirà un'altro, e così via di pandemia e di vaccinazione a vita natural durante...

ilrompiballe

Ven, 18/12/2020 - 18:37

ghorio: prego, prima Lei. Se fosse per me, i farmacisti sarebbero tutti in fallimento.

zagor1963

Ven, 18/12/2020 - 18:42

prima i mass media hanno creato panico,paura,ansia come mai ? adesso col vaccino non bisognerà infondere paure inutili , panico e quindi probabilmente verranno tenuti nascosti tutti gli effetti gravi collaterali del vaccino come mai ? vaccino trovato dopo neanche un anno . Dicono e parlano sempre di un virus sconosciuto e poi hanno già il vaccino? qualcuno dice che vennero creati i virus nei pc, x poi vendere gli antivirus ??????boh nessuno nota nulla?

Dordolio

Ven, 18/12/2020 - 18:42

Ghorio, il Covid è curabile senza avventure vaccinali. Sono disponibili diversi protocolli sviluppati da vari clinici (che ci hanno messo la faccia) nel concetto noto in medicina che non c’è un solo modo per combattere una malattia. Il loro “problema” è poi quello di costare due lire (come un farmaco che preventivamente ho acquistato 10 minuti fa). Il tutto smentito da “protocolli” e “linee guida” ufficiali e ridicoli. Gli stessi concetti che mi riguardo ogni tanto in relazione al tumore inoperabile da cui sono affetto, relativi al farmaco “off label” che medici coraggiosi mi hanno prescritto. E ora sono qui - in remissione - a scrivere....

Calmapiatta

Ven, 18/12/2020 - 18:53

@ghorio, perché secondo Lei fatto il vaccino torniamo al passato? Come se nulla fosse successo? Capisco che la paura diffusa da questo governo ha attecchito e fa tremare i polsi di molti, ma non si illuda la fine del virus, che comunque avverrà naturalmente, coinciderà con l'inizio dei guai.

Ilsabbatico

Ven, 18/12/2020 - 18:54

Ribadisco sempre....volete fare il vaccino??? FATELO!!! Problemi vostri. Poi forse tra 10 anni vedremo chi aveva ragione...

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Ven, 18/12/2020 - 18:56

Aveva evidentemente ragione il Prof. Crisanti.

Tizzy

Ven, 18/12/2020 - 18:59

Nella mia ignoranza, ma fortunatamente non abbastanza, non farò mai un vaccino che incide sulla genetica....Anche se avessi un genetica del cavolo!!! Con la natura non si scherza e gli effetti collaterali potrebbero presentarsi anche a distanza di anni....... I vaccini tradizionali su base proteica potrebbero a seconda del fisico di ognuno di noi, non funzionare abbastanza....Ma preferisco..

baio57

Ven, 18/12/2020 - 18:59

@ Dordolio Encomiabile il tuo spirito e come tratti l'argomento Covid ,dovrebbe essere d'insegnamento ai Cov-Idioti duri e puri senza se e senza ma ,plagiati dalla dottrina universale del pensiero unico promossa dal cartello della droga mediatica. Comunque sia ..in bocca al lupo e buone feste ..pensi si possa ancora dire, o è proibito dal Ministero della verità ?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 18/12/2020 - 19:05

@nerinari - ti sei offerto come cavia per i tuoi amici komunisti? Prego accomodati.

marcoda

Ven, 18/12/2020 - 19:12

@Darth 15:29: Il "pensa un po'" era solo sarcasmo, guarda che la sindrome long COVID si è già evidenziata, e anche purtroppo il lupus. Per il resto vedremo.

trasparente

Ven, 18/12/2020 - 19:13

Ho già sentito due medici, uno di sinistra è uno di destra: con il vaccino pfiz le reazioni si possono avere anche dopo 12 mesi. Non so se si chiama agonia...

trasparente

Ven, 18/12/2020 - 19:16

Cerchiamo di essere generosi per una volta, lasciamo il vaccino agli immigrati.

pensaepoiagisci

Ven, 18/12/2020 - 19:28

Cioe' fatemi capire, io sto bene poi prendo il vaccino e mi ammalo..ma fatemi il piacere va..vedete dove dovete andare

nunavut

Ven, 18/12/2020 - 19:52

@ ondalunga 15:10 Non giri la frittata l'articolo dissertava riportando dichiarazioni di scientifici,quando vi fa comodo i giornali sono la verità quando non vi fa comodo sono spazzatura. Per la bistecca se ci fosse la scritta da lei citata non la mangerei ma me ne procureri una senza scritta da un contadini(come del resto faccio) il tofu lo lascio a voi vegani e vegetariani. In quanto a virus la prego non confonda con microbi vari o amebe varie ci possono essere dei virus certo ma non contengono istruzzioni genetiche almeno che io sappia.

routier

Sab, 19/12/2020 - 10:20

Vaccino basato su proteine o quello mRNA? Vacciono "occidentale" o russo/cinese? Le scuole di pensiero sono tante ma nessuna da la sicurezza assoluta di efficacia e di innocuità nel tempo. A questo punto il principio di prudenza dovrebbe informare le persone accorte. Inoltre il sospetto di commistione tra affari non sempre pulitissimi e salute pubblica, è lecito. (i precedenti non mancano)

flip

Sab, 19/12/2020 - 11:25

due bicchierini di grappa alla mattina... per 15 giorni, hanno il loro immediato effetto salvacontagio................