Gatto nero batte suora 1-0. Entrambi illesi

Incidente per schivare l’animale o per scaramanzia?

Gatto nero batte suora 1-0. Entrambi illesi

Gatto nero provoca un incidente molto scenografico a Rieti, per fortuna senza gravi conseguenze. Protagonista un micio di colore nero che ha pensato bene di attraversare la strada proprio durante il sopraggiungere di una macchina. Non una macchina qualsiasi, una Renault Clio guidata da una suora 43enne.

Erano circa le 21,30 quando la povera donna in abito bianco, alla vista del felino, ha sbandato, andando a sbattere prima contro un’altra auto in sosta e poi contro una cancellata. Finendo la sua corsa a testa in giù. Un residente della zona, udito il sonoro botto, è sceso in strada per prestare i primi soccorsi.

Fortunatamente, la suora è uscita da sola dall’abitacolo, senza particolari acciacchi. Cosciente durante tutto il tempo, non avrebbe voluto neanche chiamare l’ambulanza, sopraggiunta comunque insieme ai vigili del fuoco. Diverse persone si sono riversate in via degli Elci, attratte da una certa curiosità.

La donna ha raccontato la dinamica dell’incidente, senza però chiarire apertamente se il suo sbandare alla vista del gatto nero fosse dovuto alla preoccupazione di poter ferire, o addirittura uccidere, un essere vivente, oppure dettato da una involontaria scaramanzia. L’incidente, decisamente spettacolare, ha risparmiato la vita a entrambi i protagonisti, che hanno rischiato grosso.

Difficile credere che la suora abbia avuto realmente paura di incorrere nella cattiva sorte. Molto più verosimile il suo timore di investire un animale sbadato. Anche se il gatto in questione aveva magari ancora 6 vite al suo arco.

Chissà se la pantera nera si è resa conto di quello che ha provocato scegliendo di prendere quella direzione. Probabilmente poco dopo si sarà sdraiata da qualche parte a sonnecchiare o a leccarsi il manto lucido.

Commenti