Cronache

Giuseppina Projetto compie 116 anni: è la donna più anziana d'Italia

Nata in Sardegna nel 1902, dagli anni '60 la donna più anziana d'Italia e d'Europa vive a Montelupo Fiorentino con la nuora e dei nipoti. È in buone condizioni di salute, più vecchia di lei solo una donna giapponese

Giuseppina Projetto compie 116 anni: è la donna più anziana d'Italia

Grande festa a Montelupo Fiorentino (Fi), dove il paese si è stretto attorno alla sua abitante più famosa: Giuseppina Projetto. La donna ha appena compiuto 116 anni ed è la più anziana d'Italia e d'Europa e la seconda più anziana al mondo. Infatti Giuseppina, circondata dall'affetto dei suoi cari e del sindaco Paolo Masetti, che è andata a trovarla nella casa dove vive insieme alla nuora e alcuni nipoti, è nata il 30 maggio 1902 alla Maddalena, in provincia di Sassari, da genitori di origini siciliana. Quindi il trasferimento a Montelupo, dove vive dagli anni Sessanta. Nonostante l'età, la supercentenaria è in buone condizioni di salute.

Il titolo di "decana d'Italia" lo ha assunto il 15 aprile 2017, quando all'età di 117 anni e 137 giorni è morta Emma Morano. Sempre la Morano è rimasta l'unica a contendere alla signora Projetto il titolo di donna che ha vissuto più a lungo in Italia, mentre a sottrarle il primato di "decana mondiale" è la giapponese Chyko Miyako, che oggi ha 117 anni e 28 giorni.

Nata in Sardegna, la regione italiana che insieme alla Liguria vanta il maggior numero di centenari, Giuseppina Projetto vive a Montelupo dagli anni Sessanta dove si spostò assieme al figlio Renato Frau, morto a soli 39 anni nel tentativo di salvare un bagnante a Donoratico (Livorno).

Attualmente vive con la nuora e alcuni suoi nipoti e le sue condizione di salute sono più che accettabili.

Commenti