«Ho viaggiato dall'Indonesia all'Australia Adoro lavorare per una major dell'energia»

Carla Sanasi lavora nel Regno Unito dall'inizio del 2015 come Well Engineer Manager di Eni UK grazie a una laurea in Ingegneria meccanica conseguita nel 2007. «Negli ultimi due anni di carriera universitaria ho sognato un lavoro in una multinazionale di respiro internazionale che mi consentisse di spostarmi. Lavorare per una major dell'energia come Eni mi è sembrata una buona idea, come punto di partenza. Mi sono iscritta per conseguire il master Medea in Economia dell'energia e dell'ambiente della Scuola Mattei e sono stata selezionata. Ho avuto così la possibilità di confrontarmi con questo mondo. Poi ho seguito il team di Drilling (il processo di perforazione della superfice terrestre che prepara la successiva esplorazione, ndr), perché era un settore dinamico, operativo. Poi ho iniziato a viaggiare e grazie a Eni ho costruito la mia rete di relazione. Quando il progetto è finito ero pronta a tornare negli Usa quando mi è stato offerto un lavoro in Australia,a Perth, dove stava iniziando un nuovo progetto. Ovviamente ho accettato perché era una grande opportunità, e il progetto suonava molto interessante. Dopo questa esperienza ricca durata due anni sono andata in Indonesia. Poi sono arrivata qui, dove dalla parte operativa anziché fare e imparare trasferisco le mie conoscenze e inizio a prendere decisioni». TDL

Commenti