Imperia, albanese muore mentre prepara attentato a sala scommesse

Il 19enne ha perso la vita nell'esplosione di una tanica di benzina. Ferito uno dei due complici

Imperia, albanese muore mentre prepara attentato a sala scommesse

Ha provato a costruire una bomba incendiaria con la quale scardinare la porta di una sala scommesse a Imperia Oneglia. Ma qualcosa è andato storto: una delle taniche di benzina è esplosa prima del previsto e ha ucciso il 19enne albanese e ferito gravemente uno dei due complici (anche loro albanesi) con i quali preparava l'attentato.

Sul posto sono arrivati vigili del fuoco e forze dell'ordine, che hanno identificato - ma non ancora indagato - il terzo complice. La palazzina sovrastante la sala scommesse è stata evacuata per precauzione. Gli inquirenti non escludono che la matrice dell'ìattentato sia riconducibile alla criminalità organizzata.

Commenti