Jesolo, barca non passa sotto al ponte: donna muore schiacciata

Una donna di nazionalità svizzera è rimasta schiacciata mentre navigava su una piccola imbarcazione sul fiume Sile a Jesolo. Nonostante i soccorsi immediati, per la signora non c’è stato nulla da fare

Nel primo pomeriggio a Jesolo si è verificato un drammatico ed orribile incidente che è costato la vita ad una donna di nazionalità svizzera.

La signora è rimasta uccisa nell'impatto tra la barca su cui stava navigando insieme alla famiglia e il ponte ciclopedonale che attraversa il fiume Sile, situato in pieno centro urbano. La dinamica dell'incidente è ancora in fase di ricostruzione da parte degli agenti della polizia locale. Secondo le prime informazioni diffuse, la tragedia si sarebbe verificata intorno alle 15:30.

Il natante, una imbarcazione da turismo a noleggio, a causa della corrente viaggiava con eccessiva velocità ed ha sbandato più volte, a prua e a poppa. In prossimità della struttura, le persone a bordo si sono accorte che l’imbarcazione non riusciva a passare al di sotto del ponte, anche a causa del livello alto dell'acqua.

La donna, a quel punto, ha provato a fermare il mezzo appoggiando le mani sulla struttura ma è rimasta schiacciata. Sul posto, una volta lanciato l'allarme, sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale del 118.

Purtroppo, nonostante gli immediati i soccorsi, per la turista non c’è stato nulla da fare. Rallentamenti al traffico si stanno verificando lungo via Nazario Sauro, strada adiacente al corso d'acqua.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.