Lecce, cartello omofobo su un chiosco: "Tenete i figli lontani dai gay"

La scritta è comparsa questa mattina in una centralissima strada di Lecce mentre era in corso una manifestazione contro violenza e omofobia

Lecce, cartello omofobo su un chiosco: "Tenete  i figli lontani dai gay"

"Genitori, tenete lontani i vostri figli dai gay". Mentre a Lecce era in corso il "RainbowDay", un'iniziativa contro l'omofobia e la violenza, un commerciante ha esposto un cartello con questa scritta sul suo chiosco-bar.

È accaduto in mattinata nella centralissima via Trinchese della città barocca, proprio dove si è dato il via all'iniziativa per la giornata internazionale contro l'omofobia, la violenza e la transfobia. A scriverlo è il sito Leccesette.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Lecce, si sta svolgendo in queste ore. Ad organizzarla l'associazione LeA, Liberamente e Apertamente, con l'obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza sui temi dell'omosessualità.

"Eravamo in via Trinchese dalle 11 - racconta Gaia Barletta di Lea a Leccesette- come da programma, e siamo state accolte da questo cartello. La tappa era pensata per i bambini, con il racconto di fiabe e alcuni giochi per abbattere i pregiudizi. In un primo momento, il titolare del bar aveva scritto la stessa frase su un grande foglio di carta. Alcuni dei partecipanti all'iniziativa lo hanno quindi strappato. Non contento, lo ha riportato su una lavagna".

Commenti