L'ex tronista Ivano Marino accusato di stalking da un atleta olimpico

Ivano Marino, fashion blogger, web influencer ed ex corteggiatore di Uomini e Donne è stato accusato di stalking da un atleta olimpico

Ivano Marino è un noto fashion blogger e web influencer. È stato anche ex corteggiatore di Uomini e Donne. Ma è anche stato denunciato da una sua ex fiamma, un atleta olimpico, che ha denunciato di essere stato perseguitato per sei mesi con la minaccia di rivelare la sua omosessualità.

L'udienza

La denuncia è quella per stalking. Contro Marino, in una udienza blindata in piazzale Clodio a Roma, come riporta Il Messaggero, ha deposto anche il cantante Marco Carta: "È vero, voleva far circolare quella voce". Il primo a parlare però è stata la vittima: "Mi sono deciso a denunciare perché non ce la facevo più. Inviava messaggi a me, ma anche a conoscenti".

Qualche parola, poi su segnalazione dell'avvocato Tatiana Minciarelli, difensore della vittima, stata sgomberata e chiusa al pubblico. L'imputato ora testimonierà nella prossima udienza. E dovrà respingere le accuse di sostituzione di persona. Infatti, Ivano Marino avrebbe creato diversi profili fake su diversi social network tra cui Facebook, Instagram e Twitter. Un punto cardine dell'accusa sono i messaggi su WhatsApp e gli sms. Marino scriveva: "Vogliono che tutti sappiano". L'olimpionico invece puntava alla riservatezza.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Mar, 05/12/2017 - 11:35

---queste cose accadono solo nelle società omofobe---e l'italia lo è ancora --e pure ad alti livelli---omofobia che spinge molti personaggi noti a vivere come topi rintanati e perfettamente ricattabili---basta ritornare con la mente al pentolone che si stava scoperchiando e poi prontamente richiuso all'uopo --nelle indagini per lo scandalo degli appalti della protezione civile -ai tempi di "bertolesso"--balducci -clero --escort maschile --sederi d'oro --politici destricoli ed affini---perchè si sa ---l'omosessualità riguarda solo la sinistra---guai a mettere in dubbio la natura da maschio alfa dei destricoli-disposti alla fatica di doppie e triple vite e di fare della menzogna un'arte- pur di non venir allo scoperto-augh

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Mar, 05/12/2017 - 13:27

E' inutile. El Kid continua a vivere in un mondo tutto suo. Si fa le domande e si dà anche le risposte, quasi sempre sbagliando. L'Italia è ancora un paese omofobo. Forse sì. Ma è anche un paese dove i bambini non se la passano troppo bene, i vecchi sono trattati alla stregua di bestie da soma ormai inservibili, i lavoratori,precari e non, sono considerati come i nuovi schiavi da spremere fino all'ultima goccia di succo, e compagnia cantando. Quali sarebbero i paesi progrediti in tal senso, gentile El Kid? I paesi anglosassoni? Gli Stati Uniti? La Cina o la Cuba comunista? Il mondo africano? Avrei qualche riserva in proposito. E se continua con questa favola dei destricoli, bisogna dire che nemmeno a sinistra si scherza con l'omofobia. Solo che non si dice. Non è chic, non è elengante, non è bello. Si fa, ma nonsi dice.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Mar, 05/12/2017 - 14:38

Lapsus calami. Elegante.

petra

Mar, 05/12/2017 - 17:03

Saranno pure contrari all'omosessualità gli italiani, ma comunque estremamente tolleranti, al contrario di altri Stati, tipo gli Stati Uniti, dove l'omo Spacey presunto molestatore è stato appena licenziato di brutto e chissà se qualcuno vorrà ancora lavorare con lui in futuro.

sparviero51

Mar, 05/12/2017 - 17:53

elkid È NEL MARASMA PIÙ PROFONDO !!!