Lite fra pusher in centro a Pisa, arrestato irregolare

Una furibonda lite si è scatenata ieri a Pisa fra nordafricani, trovati dalle forze dell'ordine con sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

Lite fra pusher in centro a Pisa, arrestato irregolare

Una furibonda lite tra stranieri nel cuore del centro storico di Pisa ha convinto un passante a far intervenire la polizia.

Come riportano le pagine della testata online "PisaToday", il diverbio si è acceso in Piazza Garibaldi nella notte tra il 30 ed il 31 dicembre tra un gruppo di nordafricani, quando gli agenti sono giunti sul posto i contendenti sono fuggiti ma uno di loro dopo un inseguimento è stato bloccato dai poliziotti e trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina e 300 euro in contanti, sequestrati perché ritenuti provento dell''attività di spaccio.

Durante l'inseguimento, per impedire agli agenti di raggiungerlo, il ragazzo nordafricano ha scagliato addosso a loro una bicicletta trovata lungo la fuga. Lo straniero, al termine di tutti gli accertamenti effettuati negli uffici della questura, è risultato incensurato ma irregolare in Italia, è stato quindi denunciato alla procura per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e violenza a pubblico ufficiale, quindi verrà espulso.

La nuova amministrazione pubblica, di parte leghista, ha rinforzato i controlli in città da parte delle forze dell'ordine durante le feste proprio per contrastare incidenti come questi e fenomeni dispaccio e degrado urbano.

Commenti