I controlli sugli spostamenti: "Tracciati con gli smartphone"

Tramite i gestori telefonici si potrebbero tracciare i flussi delle partenze di massa: così potrebbe scattare una maxi quarantena

L'obiettivo principale è chiaro: rallentare i contagi da Coronavirus. Un traguardo che però è stato messo a serio rischio dalla recente partenza di migliaia di persone da Nord a Sud. Da qui l'avvertimento lanciato da Piero Marcati, matematico della Scuola Superiore di Studi Avanzati Gran Sasso Science Institute (Gssi): "Già adesso, il numero di positivi raddoppia ogni due giorni e mezzo". A suo giudizio risulta evidente come l'arrivo al meridione di potenziali positivi "richiede immediate politiche di quarantena", altrimenti il pericolo è dietro l'angolo ed è piuttosto inquietante: "Tra pochissime settimane si potrebbero raggiungere i livelli della Lombardia".

Lo scenario drastico potrebbe essere evitato grazie all'identificazione di "tutti i telefoni cellulari che, ad esempio, il 7 marzo erano agganciati a celle telefoniche milanesi e che il giorno dopo si sono agganciate a celle a sud dell'Emilia-Romagna". Tramite i gestori telefonici, che eventualmente potrebbero fornire tutte le informazioni specifiche del caso, potrebbe essere possibile tracciare i flussi delle partenze di massa e sapere fino a dove sono arrivati. E c'è anche un passaggio ulteriore che andrebbe seriamente preso in considerazione: rintracciare quelle persone e metterle in quarantena; la misura sarebbe estesa anche alla catena di contatti. "Ma va fatto subito", ha avvertito l'esperto di modelli di previsione delle dinamiche delle epidemie.

Il problema della privacy

Con le dovute cautele, sarebbe possibile non ledere il diritto alla privacy? Luca Bolognini ha spiegato a Il Fatto Quotidiano che da un punto di vista giuridico "chi dice che non sarebbe costituzionale non dice una cosa corretta", poiché l'ordinamento europeo "lascia dei margini per limitare le libertà personali in casi di situazioni estreme, con l'art. 23 del Regolamento generale sulla protezione dei dati del 2016". Dunque un'emergenza di sanità pubblica di estrema gravità lo renderebbe costituzionale. Il presidente dell'Istituto italiano per la Privacy ha poi aggiunto: "Deve essere garantito da una legge dello Stato che preveda tutele rigorose della privacy, anche di temporalità".

Polizia e militari potrebbero essere così sostituiti dalle app: ne esistono già alcune che - sulla base di un algoritmo che assegna il livello di rischio contagio per ogni singolo individuo - dichiarano automaticamente la messa in quarantena. In molti sostengono che la diffusione del Covid-19 è combattuta in tal modo da Cina e Corea del Sud. Maya Wang, ricercatrice senior della Cina per Human Rights Watch, ha dichiarato: "In Cina è probabile che il virus sia un catalizzatore per un'ulteriore espansione del regime di sorveglianza, come lo sono stati le Olimpiadi del 2008 di Pechino o l'Expo di Shanghai nel 2010. Dopo questi eventi, le tecniche di sorveglianza di massa sono diventate permanenti".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 10/03/2020 - 10:24

"Coronavirus? Ecco perché l'Italia ora rischia più morti della Cina" - 1 giorno 14 ore fa ^(*@*)^ Dopo il dovuto , TANTO DI CAPPELLO alle strutture ospedaliere del NORD VERI CAVALLI DI RAZZA, dobbiamo sottolineare che questi cavalli di razza sono condotti da ASINI , oltre a questo e non meno grave c’è che l’Italia è piena ZEPPA DI ITALIANI uno più furbo dell’altro, uno più immanicato (con più conoscenze) e svelto dell’altro, tanto che a fronte di un divieto se pure serio e grave scatta immediatamente il FURBETTISMO ITALICO DEL TIPO: su dai cosa cambia se da Milano ritorno a Napoli, se facciamo una festicciola , siamo solo una trentina che sarà mai !!! Bè io vado !! qua rimarrà qualcun altro a coronavirarsi t TIÈ e così via , se poi a questo aggiungiamo che in Italia i controlli sono simil controlli, circa un tanto al kilo controlli, insomma controlli all’italiana IL GIOCO È FATTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

BENNY1936

Mar, 10/03/2020 - 10:26

E figuriamoci se non saltava fuori il burocratico "controllo privacy! Si ricorda che "necessità non vuol Legge" e quindi in questi frangenti pericolosi sarebbe meglio fare il proprio dovere (e poi se vado al supermercato, dopo averlo dichiarato sul modulo, cosa mi può importare se mi controllano ')

Jon

Mar, 10/03/2020 - 10:28

ALLORA SI DISTRIBUISCANO MASCHERINE A GRATIS AI CITTADINI..!! Invece spendiamo miliardi per i cancelli volanti F35, per appesantire i nostri F24, e lasciare chiudere ospedali per mancanza di soldi!!

Ritratto di rr

rr

Mar, 10/03/2020 - 10:38

@primulanonrossa ti spiego come funziona la magnifica sanità lombarda. -Buongiorno, vorrei prenotare una visita-la prima disponibilità è fra 6 mesi-E se pago?-Scelga lei la data-

frank173

Mar, 10/03/2020 - 10:45

Morire di privacy? No, di cretineria congenita.

maurizio-macold

Mar, 10/03/2020 - 10:49

Mentre il governo di Roma lavorava per cercare di limitare le probabilita' di contagio il governatore Fontana pensava bene di divulgare dei provvedimenti ancora in bozza seminando il panico e provocando la fuga da Milano di persone potenzialmente contagiate. Al contempo il governatore Zaia chiedeva che le limitazioni agli spostamenti nelle sue due o tre provincie venete fossero eliminate lasciando liberi i suoi abitanti di spostarsi a piacimento. E mi chiedo: come e' possibile che lombardi e veneti abbiano eletto come loro governatori due persone cosi' palesemente incapaci? Mi viene quasi il sospetto che almeno nel caso Fontana la divulgazione della bozza sia stata fatte ad arte per mettere in crisi il governo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 10/03/2020 - 10:50

Ma davvero? Ahahahah...io spero vivamente che lo facciano,con la dovuta inflessibilità sanzionatoria,in modo che i sudisti fugaioli,che credono di essere più FURBI degli altri (??),si prendano le meritate smazzuolate penali,perché se è vero che della tua pellaccia puoi disporne come meglio credi,nessuno ti da il diritto,se hai la testa vuota,di mettere a repentaglio la pellaccia altrui,di gente incolpevole e inconsapevole. A questi pseudo-furbi fategli pelo e contropelo,noialtri sapremo valutare adeguatamente la loro furbizia...con una sonora risata.

jaguar

Mar, 10/03/2020 - 10:51

Parlano di queste menate qua e in giro non si trova una mascherina, è una vergogna.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mar, 10/03/2020 - 10:52

Le mascherine, soluzione TROPPO SEMPLICE??? I cinesi le portano tutti, costavano in farmacia 20 centesimi l'una, adesso non vogliono che le mettiamo ma siamo pazzi??? Se tutti indossassero obbligatoriamente le mascherine ovunque fine dei contagi. O qualcuno vuole che questa storia vada avanti???

montenotte

Mar, 10/03/2020 - 10:56

Gradirei sapere se, nell'ultimo dpcm, si indica anche il blocco degli sbarchi dalle navi ONG. Grazie a chi vorrà rispondere.

Calmapiatta

Mar, 10/03/2020 - 10:58

Ancora una volta, il governo ha chiuso le porte dopo che i buoi erano scappati. In particolare scappati da Milano. Gli italiani, evidentemente privi di senno, che sono fuggiti da milano come galline davanti alla volpe non hanno riflettuto sul fatto che il virus non vive attaccato alle strade, ma alle persone e che rischiano di infettare tutte le loro famiglie. Pertanto, il combinato di dabbenaggine del governo e stupidità italica, rischiano di costarci caro.

Ritratto di faman

faman

Mar, 10/03/2020 - 11:00

la privacy passa in secondo piano

Ritratto di duliano

duliano

Mar, 10/03/2020 - 11:00

Certo che questa storia della privacy è paradossale se consideriamo tutti gli "influencer" o presunti tali che non perdono occasione per farci sapere attraverso i social dove sono, cosa fanno, con chi parlano etc. etc. e più gente lo sa, più sono contenti. Poi appena si parla di mettere una telecamera di sicurezza per evitare atti delinquenziali, apriti cielo!!!!

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Mar, 10/03/2020 - 11:05

Tracciamo tutto e tutti in barba alla privacy in situazioni normali, e ci preoccupiamo della privacy durante la calamità.

Dordolio

Mar, 10/03/2020 - 11:05

Macold, l'unica incapacità connessa ad evidenti deficit cognitivi è esclusivamente sua (di lei). Se legge attentamente i giornali, vedrà di chi sono certe responsabilità. E che le deficienze sono state UNICAMENTE nei vertici della catena di comando (Conte e i suoi accoliti).

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 10/03/2020 - 11:07

Egregio maurizio-macold, la sua ricostruzione e' stata di fatto smentita dalla stessa CNN due giorni fa. Eviti di perpetuare fandonie in un momento delicato.

jaguar

Mar, 10/03/2020 - 11:15

No_sinistri, ha ragione, ma il problema è trovarle. O meglio, qualcosa si trova su Amazon o Ebay, ma con lunghi tempi di consegna.

Ritratto di faman

faman

Mar, 10/03/2020 - 11:15

Dordolio-Mar, 10/03/2020 - 11:05: salve Dordolio, era un pò che non notavo tuoi commenti, piacere di risentirti, non per polemizzare ma solo per rinnovare gli auguri di rimanere in buona salute.

Dordolio

Mar, 10/03/2020 - 11:20

Questa delle mascherine (servono? Non servono?) è diventata una telenovela. Le farmacie espongono cartelli dichiarandone la mancanza. Poi dal mio dentista ne scopro in libera distribuzione ai clienti, in attesa nel suo ambulatorio.... Una vicina di casa mi arriva con una maschera protettiva bellissima, e scopro che l'ha appena acquistata presso una grande sanitaria, qui in quartiere. E il marito ne aveva acquistate - sempre lì - nei giorni precedenti. E pure ad un "prezzo umano"... Ma come stanno le cose allora?

amicomuffo

Mar, 10/03/2020 - 11:22

Sbaglio o qualcuno dopo 70 anni, ancora oggi, tanto vituperato, aveva detto:" prima di fare l'Italia dobbiamo fare gli italiani! E' cambiato qualcosa dopo 70 anni? NULLA! Inutile, passano le generazioni, ma l'italiano rimane sempre quello che è.

lolafalana

Mar, 10/03/2020 - 11:24

montenotte, domanda retorica, comunque no, non c'è nessun riferimento a blocco di sbarchi...

maurizio-macold

Mar, 10/03/2020 - 11:31

Signor MVASCONI (11:07), e' triste notare come le verita', anche quelle piu' palesi, possano essere travisate dalla fede politica. E poi non e' assolutamente vero che la CNN ha smentito i fatti, che del resto sono stati invece confermati dalla stessa regione Lombardia asserendo che per educazione loro rispondono al telefono. Comunque oramai il danno e' fatto e speriamo che ci siano vittime per questa manifesta incapacita' del governatore Fontana e del suo staff.

MarioNanni

Mar, 10/03/2020 - 11:32

sottoscrizione per la sanità della nostra Nazione non m'importa di Conte o della maggioranza che lo supporta; non m'importano i sondaggi e neppure le polemiche. quando ci si trova immersi in questo genere di emergenze sanitarie da affrontare occorre essere tutti Patrioti, e guardare in faccia la realtà per soccorrere la Nazione. non vorrei apparire ridicolo o nostalgico se ritengo utile, necessario e persino urgente se il governo aprisse una sottoscrizione destinata alla sanità della Italia. ognuno di noi deve fare la sua parte in base alla proprie disponibilità. l'orgoglio nazionale deve farsi sentire e, possibilmente, alla grande.

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Mar, 10/03/2020 - 11:38

Si sta verificando uno dei rari momenti cruciali della storia nazionale nei quali, per salvare il paese, è indispensabile di serrare le fila e agire in modo ordinato, unitario e razionale, amici e nemici, destra e sinistra, settentrionali e meridionali, autoctoni e immigrati. Tante ne sono state dette, tante ne abbiamo dette, ma la situazione evolve con estrema rapidità, il virus non ascolta ragioni e non dà ragione a nessuno. È il momento dell'unità e dell'obbedienza.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 10/03/2020 - 11:39

Ma forse lo fanno perchè gli ospedali sono al limite. Non di certo lo fanno per gli italiani. Ormai lo sappiamo che vogliono africanizzarla. L'importante per loro è che tu lasci la pensione e te ne "vai". Non avete letto che vogliono in caso estremi lasciare perdere gli anziani e preoccuparsi più ai giovani? Alla faccia che siamo tutti uguali.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 10/03/2020 - 11:41

Allora, sono partiti, i giovani festeggiano come nulla fosse, e quindi? C'è un drastico aumento di ricoveri e decessi?

SPADINO

Mar, 10/03/2020 - 11:43

DELLA PRIVACY NON ME NE FREGA NIENTE ANCHE PERCHE' IN ITALIA NON C'E'. LA DISTRIBUZIONE GRATIS DELLE MASCHERINE COSTEREBBE MENO DI ALTRE COSE ED A SENTIRE IERI SERA UN LUMINARE VIROLOGO DI CUI NON RICORDO IL NOME, LA MASCHERINA RIPARA MOLTISSIMO. ANZI DICEVA CHE IN CINA QUELLI CON LA MASCHERINA NON SI SONO AMMALATI....SARA' VERO ?. COMUNQUE MEGLIO DI NIENTE.

SPADINO

Mar, 10/03/2020 - 11:44

E COMUNQUE STAMATTINA SONO ARRIVATI 80 PULLMAN IN CALABRIA DALLA LOMBARDIA. 500 PERSONE ASSOLUTAMENTE INCOSCIENTI. PORTERANNO SENZ'ALTRO IL VIRUS IN MODO MASSICCIO ANCHE IN MERIDIONE. ANDREBBERO ARRESTATI SECONDO ME. E COMUNQUE QUESTI PULLMANN HANNO PERCORSO 1300 KM E NESSUNO LI HA VISTI?

Dordolio

Mar, 10/03/2020 - 11:46

Grazie faman. Cerco di conservarmi... Qualche preoccupazione solo per i tempi oscuri che qui stiamo appunto commentando. Nella certezza (essendo proprio la figura descritta nel dettaglio come "paziente a totale rischio") di soccombere sicuramente al "cinese" qualora da me si presentasse. Ironizzo sul fatto di aver trascorso una vita intera a combatterli vis-a-vis. E ora magari mi fanno la pelle "invisibilmente"... Un vero smacco!

Dordolio

Mar, 10/03/2020 - 11:50

Caro MarioNanni è vero che le polemiche sono inutili. Ma quando quotidianamente vedi che chi gestisce l'attuale emergenza E'UN CONTABILE qualcosa da dire penso ci sarebbe.... Soprattutto dopo averlo visto esibirsi e parlare. Il mio commercialista penso saprebbe far di meglio (per restare nell'ambito...)

montenotte

Mar, 10/03/2020 - 11:50

lolafalana, la ringrazio della risposta. Volevo una conferma sperando che il decreto sarebbe stato esteso anche a chi sbarca da noi. Non è cosi: siamo quindi noi gli "untori" verso chi arriva. Non mi sembra normale, ma tant'è.

amicomuffo

Mar, 10/03/2020 - 11:58

aggiungerei io... fare il tampone obbligatorio alle persone no, vero? Anche a quelle asintomatiche? Mi ricordo i tempi del colera, io ero bambino...tutti e dico tutti fummo obbligati a fare il vaccino! ( assai doloroso quando faceva effetto in verità).Ma nessuno e dico nessuno si è tirato indietro. Altri tempi...ed altri governi!

ulio1974

Mar, 10/03/2020 - 12:05

privacy?? in un momento come questo???

cecco61

Mar, 10/03/2020 - 12:12

@ maurizio-macold: piantala una buona volta di scrivere scemenze. Non è stata la Lombardia a divulgare notizie ma sono partite da Roma al Corsera. E girano voci che sia stato Casalino. Lo sciacallaggio delle sinistre, e di chi li vota, è veramente rivoltante. La Regione Lombardia ha solo affermato di esserne a conoscenza, non di averla pubblicata (cosa poi fatta alle 20,30 dato che il Corsera già l'aveva messa online alle ore 20:00, seguita a ruota da Repubblica).

maurizio-macold

Mar, 10/03/2020 - 12:16

Signor MONTENOTTE (10:56), da quando c'e' questa emergenza corona virus le navi ONG non attraccano piu' nei nostri porti perche' verrebbero messe in quarantena. Quindi almeno da quel lato per adesso non corriamo pericoli. I pericoli li corriamo invece per colpa della nostra indisciplina ed incoscienza.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 10/03/2020 - 12:27

^(*@*)^ se c’è qualcuno qua che mette in dubbio l’eccellenza delle strutture sanitarie del nord e ha difficoltà con le prenotazioni disdica e prenoti in una struttura ospedaliera del sud, magari fa prima, magari lo curano meglio. Il qualcuno critico sugli ospedali del nord potrebbe obbiettare: ma se lo facessi dovrei fare un lunghissimo viaggio !!!!! Esattamente quello che fanno innumerevoli cittadini del sud quando vengono bene accolti e curati al nord, NON SUCCEDE MAI IL CONTRARIO RIPETO E RIPETETTI M.A.I

Santorredisantarosa

Mar, 10/03/2020 - 12:31

MACOLD HAI RAGIONE ALMENO IN QUESTO CASO TI DEVO DARE RAGIONE PARLANO DELLE NAVI ONG CHE LORO PORTANO QUELLO CHE HANNO, MENTRE IL GOVERNO NOMINATO DA MATTARELLA, VEDASI ARTICOLO DELLA COSTITUZIONE POTERI DATI AL CAPO DELLO STATO, HA CREATO QUESTA SITUAZIONE GRAVISSIMA. COME VEDI MACRON IN UN MODO O IN UN ALTRO DAI RAGIONE SEMPRE SEMPRE AL CENTRO DESTRA. RIGUARDO IL MIO PRESIDENTE DELLA REGIONE O GOVERNATORE VEDI CHE FONTANA AVEVA RAGIONE, MA ESSENDO CONTE QUELLO CHE E', ORA SI TROVA AD AVERE PESCI IN FACCIA DA LUI STESSO RICHIESTI E MAGARI QUALCHE DENUNZIA ALLA PROCURA, CON EFFETTI CHE NON ARRIVERANNO A NULLA IN QUANTO E' CONTRO UN GOVERNO DI SINISTRA. QUESTA E' VERITA' MAURZIO. MA QUANDO CAPIRAI CHE TI TRATTANO A PESCI IN FACCIA, ANCHE SE PENSO CHE NON SEI UNO DEI TANTI DEL PD, MA FAI PARTE DI QUALCHE SEZIONE DELLA SINISTRA. SII INTELLIGENTE.

maurizio-macold

Mar, 10/03/2020 - 12:51

Signor Santorredisantarosa (12:31): provi a scrivere in minuscolo altrimenti i suoi post sono illeggibili. Saluti.

maurizio-macold

Mar, 10/03/2020 - 12:55

Signor CECCO61 (12:12), io commento le notizie le leggo sui giornali e/o sento dalla TV, e che la fuga di notizie sia avvenuta nella regione Lombardia e' opinione comune a tutti i media. Persino la Meloni ha dichiarato in tal senso. Per il resto la invito ad essere meno cafone e, se ci riesce, a dialogare educatamente.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 10/03/2020 - 13:15

cecco61 - 12:12 Ha ragione: fra l'altro alle ore 20:30 quella notizia è stata di dominio pubblico in alcuni media, cosa che naturalmente non è rimbalzata su altri quotidiani e media che hahno avuto la conveienza polticia di dire falsità. Anche la CNN ha precisato che la notizia l'ha ricevuta alle 1:30 ora italiana. Pertanto l'accanimento sul governatore della Lombardia è solo strumentale, equivalente in politica a un "nihil sub sole novi".

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 10/03/2020 - 13:29

Attaccarsi alla privacy in questi casi, a me, sembra "demenziale". In emergenza, qualsiasi mezzo tecnologico a disposizione delle Istituzioni, dovrebbe essere consentito, sempre nei limiti del fine prefissato.

Ritratto di faman

faman

Mar, 10/03/2020 - 14:27

Dordolio-Mar, 10/03/2020 - 11:46: quando il gioco si fa duro, i duri sono duri a soccombere. scusa il bisticcio di parole.

alfonsoarc

Mar, 10/03/2020 - 16:43

In una situazione di vera sopravvivenza si parla di privacy? La privacy la vuole chi deve nascondere qualcosa.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 10/03/2020 - 17:42

^(*@*)^ In Italia la privacy non esiste ma c’è la PROVACI ed in un battibaleno saprai tutto di tutti (SEMPRE SE SEI INMANICATO E CONOSCI LE PERSONE GIUSTE )