Cronache

Madre e figlio vanno via senza pagare, il ristoratore: "Pubblicherò le foto"

Una donna e il figlio di 11 anni hanno cenato in un ristorante del centro di Latina e sono andati via senza pagare il conto. Il gestore pubblica le foto oscurate su Facebook: "Tornate a pagare o mostro anche i volti"

La donna ripresa dalle telecamere di sorveglianza del locale
La donna ripresa dalle telecamere di sorveglianza del locale

Va al ristorante assieme al figlio minorenne, cena e poi va via senza pagare. Il titolare del ristorante pubblica le foto (coprendo il volto) delle telecamere di sorveglianza su Facebook intimando alla donna di tornare a pagare, altrimenti è pronto a pubblicare il suo volto. È accaduto nel fine settimana a Latina.

Mamma e figlio a cena e poi fanno “il vento”

In gergo andare al ristorante, mangiare e poi andarsene senza pagare, viene chiamato “fare il vento”. Molti ristoratori restano vittima di questo comportamento e spesso il danno è ingente, in quanto chi va via senza pagare lo fa dopo aver ordinato i piatti più cari del menu. Sabato sera qualcosa di simile accade al ristorante l’Arco di Latina. Una donna, assieme al figlio di 11 anni, va a cena nel locale, che si trova in pieno centro storico della città pontina. I due ordinano le portate e tranquillamente consumano la cena. Quando si avvicina il momento del conto, il bambino esce da una porta mentre la mamma si avvia verso il banco per saldare il conto. Ma a quel punto si dirige verso il bagno, salvo uscire da un’altra porta e far perdere le proprie tracce. Un comportamento totalmente inatteso per il titolare del locale. Il ristoratore, Paolo Prearo, che è anche rappresentante provinciale della categoria, ha deciso di non passare sopra a questo comportamento e ha denunciato i fatti su Facebook.

L’avvertimento: “Signora, torni a pagare”

“Cara signora che va in giro con un bimbo (complice) di 11 anni e poi va via senza pagare il conto. Le auguro che i servizi sociali prendano provvedimenti seri nei suoi confronti, perché ha fatto uscire un bimbo da una porta e lei con la scusa di andare in bagno è uscita da un'altra porta” ha scritto su Facebook Prearo, per poi aggiungere: "Le consiglio di venire a pagare il conto, perché con le prossime pubblico anche la sua faccia". Non è una questione di soldi, afferma Prearo. Il conto è di 71 euro.“Cosa insegna questa mamma al figlio? Questa è educazione a delinquere. Per me è una questione di rispetto e legalità”, conclude il ristoratore.

Commenti