Marino smonta l’Estate romana e punta sulla kermesse dei rom

Altri guai per il sindaco di Roma

Marino smonta l’Estate romana e punta sulla kermesse dei rom

La giunta romana di Ignazio Marino (nella foto) ha all’attivo non pochi inciampi, lamentati da più voci e da più parti. Il comitato Estate romana lamenta forte­mente l’assenza di un chiaro programma culturale. Problema non da poco,visto che a Roma non c’è l’as­sessore alla Cultura. Ignazio tentenna a nominarlo e tentenna anche a presentare le graduatorie dei bandi per la programmazione culturale estiva, e le relative assegnazioni di fondi. Ma niente paura: a Roma qual­che evento ci sarà.Per esempio la giornata dell’orgo­glio Rom, in programma il 21 giugno. A guidarla ci sa­rà Marcello Zuinisi, indefesso alfiere di battaglie etni­che e condannato dal tribunale di Firenze per appro­priazione indebita e falso ideologico. Ecco spiegato forse perché nessuno vuol fare l’assessore...

Commenti